rotate-mobile
Calcio

Giugliano, Di Napoli verso la sfida di Crotone: "Crediamo nei playoff, giusto premio per i miei ragazzi. Sul futuro..."

L'allenatore del Giugliano, Raffaele Di Napoli, ha rilasciato alcune dichiarazioni nella conferenza stampa pre-Crotone

Raffaele Di Napoli, allenatore del Giugliano, presenta l’ultimo impegno della stagione regolare. Sul cammino dei Tigrotti, a caccia di un piazzamento in zona playoff, c’è la tappa in casa del Crotone. Queste le dichiarazioni del tecnico in conferenza stampa:

“Ringrazio i miei collaboratori per il lavoro svolto e per il supporto che mi hanno dato, sono tra i grandi artefici del campionato svolto qui a Giugliano. Li ringrazio pubblicamente perché mi sono stati vicini nei momenti belli e in quelli difficili. Dietro ad un grande successo, ci sono tanti fattori che ci hanno tenuto uniti. Involuzione nel girone di ritorno? Nella fase d’andata abbiamo fatto un ottimo campionato, non ci siamo mai lamentati per degli episodi dubbi e per degli infortuni. Abbiamo fatto un campionato che ci aspettavamo perché ero convinto delle qualità del mio gruppo fin dall’inizio. Al completo abbiamo messo in mostra prestazioni importanti, esprimendo un buon calcio e giocando sempre per vincere. È fisiologico andare incontro a dei cali. La classifica non è veritiera, meritavamo qualche punto in più. Indisponibili? Quelli che già conoscete, oltre agli squalificato. Valutiamo Zullo per un piccolo risentimento, ma verrà in panchina. Gli altri sono tutti della gara. Prima di parlare del futuro, dobbiamo elogiare questi ragazzi e terminare il campionato. Dopo la stagione faremo le valutazioni e la giusta programmazione da parte della società. Vogliamo centrare l’obiettivo dei playoff, ma siamo consapevoli della forza e della qualità del Crotone. Affrontiamo una delle candidate a vincere il campionato, con una grande società alle spalle e con calciatori di livello. Dal primo giorno di ritiro a Mugnano abbiamo messo la base per una crescita, anche dell’autostima. Giocheremo per un piazzamento importante, cercheremo di far contenti i tifosi: ci crediamo. Futuro? Sto pensando alla partita di domani per provare ad agguantare i playoff, questi ragazzi lo meritano. Sarebbe il giusto premio dopo un campionato importante. Staccherò un po’ la spina, poi penseremo al futuro. I matrimoni si fanno in due, decideranno il presidente e il direttore sportivo. Spero di essere stato apprezzato come uomo e allenatore. Formazione? Ho ancora dei dubbi, aspetto un suggerimento (ride, ndr)”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giugliano, Di Napoli verso la sfida di Crotone: "Crediamo nei playoff, giusto premio per i miei ragazzi. Sul futuro..."

NapoliToday è in caricamento