rotate-mobile
Mercoledì, 21 Febbraio 2024
Basket

Serie B: Derby a Pozzuoli per la Geko Sant'Antimo per tornare a vincere

La Geko riparte dal PalaTrincone di Monterusciello, tana della Virtus Pozzuoli, con l’obiettivo di tornare alla vittoria e gettarsi alle spalle una settimana nera

Un derby per ricominciare. La Geko riparte dal PalaTrincone di Monterusciello, tana della Virtus Pozzuoli, con l’obiettivo di tornare alla vittoria e gettarsi alle spalle una settimana nera. Di fronte i santantimesi si troveranno il fanalino di coda del torneo, una squadra che però in casa, negli ultimi tempi, ha dato decisi segnali di ripresa.
E’ sotto canestro che il team di coach Alessandro Tagliaferri produce la maggior parte del suo fattorato: il pivot Mehmedoviq è il top scorer e sfiora la doppia doppia di media con 12 punti e 9.6 rimbalzi a partita, l’altro pivot Thiam ne aggiunge 8.9 ed un buon impatto lo ha avuto anche l’ala Lucarelli, ultimo arrivato in casa Virtus ma già autore di una prova da 22 punti domenica scorsa con Monopoli. Sul perimetro il riferimento è Mauro Cucco, play esperto da 9.8 punti e 6.5 assist, accanto a lui dopo la partenza di Sirakov evolvono i giovani Spinelli, Mutombo e Greggi.

Qui Geko –  Sarà una Geko fortemente rimaneggiata quella che affronterà la trasferta di Pozzuoli. All’assenza di Giorgio Sgobba, uscito malconcio dal match con Taranto, si è infatti aggiunta quella di Marco Mennella, infortunatosi durante l’allenamento di giovedì e per cui bisognerà attendere i risultati diagnostici all’inizio della prossima settimana. Si tratta dei primi due realizzatori del team di coach Marco Gandini. “Per noi questo è il momento più importante della stagione, e allo stesso tempo il più difficile – dice il GM Vittorio Di Donato -. Siamo reduci da una brutta sconfitta interna con Taranto, si è fermato Sgobba e nell’ultimo allenamento si è infortunato anche Mennella. Questo però non deve scalfire le nostre certezze, questo è un gruppo solido che davanti alle difficoltà non si è mai tirato indietro trovano sempre delle motivazioni supplementari, e sono sicuro che sarà così anche stavolta. Siamo ancora padroni del nostro destino e la partita con Pozzuoli apre per noi un trittico di partite determinanti per mantenere questo status”.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie B: Derby a Pozzuoli per la Geko Sant'Antimo per tornare a vincere

NapoliToday è in caricamento