rotate-mobile
social Soccavo

Mangia da Errico Porzio e chiede lo sconto: "Sono un food blogger famoso". La reazione: "Oggi mangiare a scrocco è una moda"

Il noto pizzaiolo

Sui social, nei giorni scorsi, è diventata virale una storia di Errico Porzio. Il noto pizzaiolo era nel locale di Soccavo quando un cliente, avvicinatosi alla cassa per pagare il conto, ha chiesto un sconto, presentandosi come un "famoso food blogger". L'atteggiamento del cliente - che non ha ricevuto sconti - ha molto infastidito Porzio che nella storia ha commentato con un netto "Non venite più". Al telefono con NapoliToday Porzio ha spiegato nel dettaglio la vicenda sostenendo che probabilmente il cliente era solo un "furbetto".

"Sono un famoso food blogger"

"Stavo in pizzeria, vicino al pass. Avevo la cassa alle spalle. Sento che questo signore, con il conto in mano, dice alla cassiera: 'Sono un food blogger, un famoso food blogger. Ma un'attenzione non ce la fa?'. A quel punto mi sono subito girato ed ho visto che era una persona adulta. Cioè, non era neanche un ragazzino. L cassiera miguarda, perché sa come la penso su certe cose, e le faccio cenno che non è il caso. Il signore, quindi, ha pagato il conto ed è andato via senza insistere. Ora non ricordo bene, ma sicuramente era un tavolo con più di quattro persone", ha spiegato Porzio.

"Mangiare a scrocco è una moda"

"La cosa mi ha innervosito - sostiene il noto pizzaiolo - I food blogger famosi, bene o male, li conosciamo tutti. E comunque non si sarebbero comportati in quel modo. Secondo me questa cosa del 'food blogger' sta diventando anche una scusa per andare a scroccare nei locali. Indipendentemente dal fatto che uno lo sia o no. Ormai questa cosa che i food blogger vadano a mangiare ovunque vogliano a scrocco sta diventando una moda. E questo non è bello".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mangia da Errico Porzio e chiede lo sconto: "Sono un food blogger famoso". La reazione: "Oggi mangiare a scrocco è una moda"

NapoliToday è in caricamento