menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il bel gesto di Insigne: compra il motorino al ragazzo rapinato durante la festa

Salvatore, un 23enne napoletano, era stato vittima di una rapina durante i festeggiamenti per la Coppa Italia. Al motorino - che al giovane serve per lavorare - ha provveduto Lorenzo Insigne

Ha avuto un lieto fine il triste episodio venuto alla ribalta a poche ore dalla finale di Coppa Italia vinta dal Napoli, quando un filmato divenuto virale online evidenziava una rapina ai danni di un giovane che circolava durante i festeggiamenti. Un vero agguato ripreso da una telecamera amatoriale: i due amici costretti a rallentare, qualcuno che li spinge via dallo scooter con la forza, i giovani che vengono minacciati e costretti a subire la rapina. 

A pochi giorni dall'episodio, però, Salvatore, questo il nome del ragazzo rapinato, ha ritrovato il sorriso. Merito di Lorenzo Insigne, capitano del Napoli, che ha deciso di acquistare uno scooter e regalarlo al ragazzo che - aveva spiegato ospite de la Radiazza di Gianni Simioli - lavora per Uber, e quel motorino l'aveva "preso per lavorare". "Grazie mille Lorenzo", spiega Salvatore, che poi ci prova: "Se vuoi, anche una maglia autografata non dispiacerebbe". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Dal 26 aprile tornano le zone gialle, Campania in bilico

social

Lotto, estrazione di giovedì 22 aprile 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento