rotate-mobile
Mercoledì, 30 Novembre 2022
Notizie SSC Napoli

L'EuroNapoli travolge tutto e tutti: gli azzurri giocano a tennis con l'Ajax

Ennesima prestazione sontuosa degli uomini di Spalletti, che vincono ad Amsterdam con un sonoro 6-1 dopo che i padroni di casa erano passati anche in vantaggio

Questo Napoli è un rullo compressore. Un treno che travolge tutto e tutti a 300 km orari. In Italia ed in Europa. L'ultima vittima è l'Ajax, umiliato con un sonoro 6-1 davanti al proprio pubblico. Si tratta della sconfitta europea più pesante di sempre per i lancieri.

Gli azzurri sono ora a punteggio pieno nel girone di Champions League, dopo aver vinto le prime tre partite, tutte con goleade. Fra 8 giorni al Maradona contro gli olandesi ci sarà la grande occasione di provare a chiudere il discorso qualificazione.

Le scelte di Spalletti

Due i cambi rispetto agli undici scesi in campo sabato scorso nel vittorioso match di campionato contro il Torino. Dentro Olivera e Lozano, turno di riposo per Mario Rui e Politano, con Raspadori preferito ancora una volta a Simeone al centro dell'attacco.

I lancieri passano in vantaggio, poi la 'furia' azzurra

E pensare che a passare erano stati proprio i padroni di casa al 9', con un gol rocambolesco e fortunoso siglato da Taylor. Già al minuto 18', però, è arrivato il pareggio di Raspadori di testa, su cross dalla sinistra di Olivera. Poi al 33', sempre di testa, arriva il gol del vantaggio siglato da capitan Di Lorenzo, servito da un cross di Kvaratskhelia. Zielinski in contropiede sigla allo scadere del primo tempo il gol del 3-1, servito da Anguissa. Il polacco resta poi negli spogliatoi per un problema fisico, sostituito da Ndombele. Nella ripresa lo spartito del match non cambia: pochi minuti e Raspadori segna il poker e la sua doppietta personale. Poi il solito Kvaratskhelia e Simeone completano l'opera, per il 6-1 finale. 

De Laurentiis esulta: "Squadra stellare, prestazione cosmica"

"Squadra stellare per una prestazione cosmica. Sono orgoglioso di voi! Forza Napoli sempre!". Questo il tweet di Aurelio De Laurentiis al termine del match.

Problemi per Zielinski: trauma contusivo al polpaccio

Dopo il gol siglato allo scadere del primo tempo, Piotr Zielinski è rimasto negli spogliatoi non rientrando in campo nella ripresa e lasciando il suo posto a Ndombelè. Il centrocampista polacco - come reso noto dal club azzurro - ha riportato un trauma contusivo al polpaccio destro.

Il tabellino

Ajax: Pasvee, Rensch (84' Bass), Timber (80' Grillitsch), Bassey, Blind, Álvarez, Taylor (72' Klaassen), Berghuis (72' Brobbey), Tadic, Bergwijn, Kudus. All. Schreuder

Napoli (4-3-3) Meret, Di Lorenzo (84' Zanoli), Rrahmani, Kim, Olivera; Anguissa, Lobotka (80' Gaetano), Zielinski (46' Ndombele), Lozano, Raspadori (64' Simeone), Kvaratskhelia (64' Elmas). All. Spalletti.

Arbitro: Letexier (Francia)

Marcatori: 9' Taylor, 18' Raspadori, 33' Di Lorenzo, 45' Zielinski, 47' Raspadori, 63' Kvaratskhelia, 81' Simeone

Note: ammoniti Raspadori, Timber, Kudus. Espulso Tadic al 73' per doppia ammonizione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'EuroNapoli travolge tutto e tutti: gli azzurri giocano a tennis con l'Ajax

NapoliToday è in caricamento