rotate-mobile
Mercoledì, 22 Maggio 2024
Calcio

Serie D/Girone G - Il Sorrento spreca il doppio vantaggio, la Paganese rimonta: il derby in vetta termina 2-2

Succede tutto nel primo tempo, La Monica e Badje portano in vantaggio i rossoneri. Gli azzurrostellati pareggiano con Di Somma e De Felice

Pirotecnico derby in vetta alla classifica del Girone G di Serie D. Il Sorrento di Vincenzo Maiuri riesci ad andare sul doppio vantaggio, ma spreca clamorosamente la grande occasione allo Stadio Italia: la Paganese di Domenica Giampà torna, rimonta e fa 2-2.

La cronaca si apre con un tentativo di Maggio dalla distanza dopo pochi secondi dal fischio d’inizio, la sfera sfila sul fondo senza creare problemi all’estremo difensore di casa. La replica dei costieri arriva immediata con Francesco Todisco che controlla e calcia sugli sviluppi di un calcio d’angolo: la mira risulta alta. All’8’ arriva il vantaggio rossonero: azione insistita di Badje che lascia partire un cross basso ed insidioso, in agguato c’è La Monica che glaciale batte Moro. All’11’ gli ospiti provano a reagire con una girata di Maggio su assistenza di Cusumano: Del Sorbo blocca. Al quarto d’ora ci prova De Felice da fuori area, la traiettoria finisce di un nulla distante dall’incrocio. Sul ribaltamento di fronte, Badje viene messo giù da Moro in area: il direttore di gara non ha dubbi e assegna il penalty. Dal dischetto si presenta Herrera che si fa parare il tiro da Pinestro, entrato per sostituire il compagno infortunato. Il Sorrento resta in proiezione offensiva e al 21’ raddoppia con Badje, lesto a capitalizzare la manovra con un tocco ravvicinato. Al 27’ Del Sorbo respinge il destro di Sicurella, ma al 28’ deve raccogliere il pallone dalla porta sulla botta di Di Somma, servito da Maggio. Nel finale di frazione sale l’intensità della Paganese che prima sfiora il gol con un diagonale di D’Agostino e poi al 44’ De Felice, lasciato solo in area, supera Del Sorbo e fa 2-2. Nel recupero, Gaetani fa correre Petito che pesca Badje: l’attaccante non riesce nella deviazione. Ritmi più bassi nel corso della ripresa, buona chance per D’Agostino ma il portiere di Maiuri disinnesca. I padroni di casa si proiettano in attacco soltanto al 70’ con un angolo insidioso battuto da Herrera: Pinestro smanaccia. Alla lista delle opportunità si aggiungono anche Gianmarco Todisco e La Monica: il primo trova i guantoni di Pinestro, il secondo sbaglia la mira. All’84’ nuovamente Gianmarco Todisco arma il destro, senza successo. Va in archivio così il derby dello Stadio Italia.

Il tabellino

Sorrento (4-3-3): Del Sorbo; G. Todisco, Fusco, Cacace, F. Todisco; Carotenuto, Herrera, La Monica (74’ Erradi); Gaetani (64’ Scala), Badje, Petito. A disposizione: Cervellera, Bisceglia, Tufano, Cuccurullo, Selvaggio, Gargiulo, Simonetti. Allenatore: Maiuri

Paganese (3-4-3): Moro (18’ Pinestro); Maccherini, Di Somma, Capone; Faiello, Del Gesso, Sicurella (76’ Iuliano), Cusumano (88’ Fois); De Felice, Maggio (83’ Cipolla), D’Agostino (92’ Esposito). A disposizione: Verna, Campanile, Semonella, Dioh. Allenatore: Giampà

Arbitro: Alessandro Silvestri di Roma 1

Marcatori: 8’ La Monica (Sor), 22’ Badje (Sor), 28’ Di Somma (Pag), 44’ De Felice (Pag)

Ammoniti: La Monica, Fusco, Herrera, Cacace (Sor), Sicurella, Iuliano (Pag)

Espulso: 96’ Maiuri (Sor) dalla panchina

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie D/Girone G - Il Sorrento spreca il doppio vantaggio, la Paganese rimonta: il derby in vetta termina 2-2

NapoliToday è in caricamento