rotate-mobile
Giovedì, 29 Febbraio 2024
Calcio

Serie D/Girone G - Nola agganciato dalla Costa Orientale Sarda: Balbo risponde a Sepe

Il Nola passa in vantaggio nel finale di primo tempo con Sepe, il pareggio della Costa Orientale Sarda arriva con Balbo nelle battute conclusive

Un pareggio casalingo per il Nola nello scontro diretto per la salvezza con la Costa Orientale Sarda: allo Sporting Club termina 1-1. La squadra di Ferazzoli passa in vantaggio nel finale di primo tempo con Sepe, ma la truppa di Loi resta in gara e aggancia il pari a otto dal novantesimo con Balbo.

Buona partenza dei padroni di casa che ci provano subito con Gonzalez, ma il vero primo tiro in porta arriva al 3’ con Palmieri: Floris è chiamato all’intervento. Il calciatore bianconero impegna ancora la retroguardia ospite dopo una veloce azione in ripartenza, la conclusione finisce sul fondo. La replica dei sardi arriva con Ladu dalla lunga distanza, la traiettoria si spegne alta sopra la traversa. Al 13’ è Balbo a spedire fuori con una botta di controbalzo. Al quarto d’ora Ruggiero rientra verso il vertice dell’area e calcia, senza trovare il bersaglio. Al 18’ Mancosu, su assistenza di Demontis, spara alto di testa. Sul ribaltamento di fronte, Staiano viene messo giù da Balbo e l’arbitro assegna la massima punizione: dal dischetto Sparacello fallisce. L’intensità della gara aumenta col passare dei minuti, ma contemporaneamente ci sono tanti errori in fase di impostazione. Al 35’ Ladu cerca di impensierire Zizzania da punizione, il portiere è attento e blocca. Stesso esito per Sparacello sul versante opposto, Floris risponde presente. Al 39’ Gonzalez non sfrutta una manovra architettata da Staiano e Palmieri, nel finale di frazione il team campano sblocca il risultato al 44’: sugli sviluppi di un angolo, Staiano appoggia per Gonzalez che scodella al centro, Sepe si fa trovare pronto sul secondo palo e insacca. La ripresa si apre con una palla inattiva calciata da Gonzalez, l’estremo difensore ospite blocca a terra. Al 50’ buona chance per gli uomini di Loi con una situazione da fermo: Ladu innesca Demontis che spedisce alto. Al 53’ Staiano si accentra, salta un avversario e scarica verso la porta: traiettoria debole e facile preda di Floris. Al 56’ Zizzania deve compiere una grande parata sul sinistro insidioso di Mancosu, imbeccato da Demontis. Al 75’ Staiano cerca di beffare Floris da lontano, la parabola non è precisa. All’82’ Balbo approfitta di una respinta di Zizzania e infila in rete per il pareggio. Si chiude così il match dello Sporting Club, il Nola è acciuffato nel finale dalla Costa Orientale Sarda.

Il tabellino

Nola: Zizzania, Valerio, Sepe, Cassandro, Piacente, Castagna, Gonzalez (63’ Ndiaye), Staiano (76’ Adorni), Ruggiero (63’ De Martino), Sparacello, Palmieri (84’ Kean). A disposizione: Landi, Lucarelli, Carrotta, Marzuillo, Domenico. Allenatore: Ferrazzoli

Costa Orientale Sarda: Floris, Laconi (80’ Zoppi), Zanoni, Balbo, Ganzerli, Cadau (63’ Floris), Demontis, Piredda; Ladu, Mancosu (94’ Villa), De Mutiis (63’ Mascia - 66’ Loi). A disposizione: De Luca, Vesi, Piras, Cossu. Allenatore: Loi

Arbitro: Jules Roland Andeng Tona Mbei di Cuneo

Marcatori: 44’ Sepe (N), 82’ Balbo (COS)

Ammoniti: Castagna (N), Balbo, Floris (COS)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie D/Girone G - Nola agganciato dalla Costa Orientale Sarda: Balbo risponde a Sepe

NapoliToday è in caricamento