Calcio

Eccellenza Campania/Girone B - Ischia fermata dal Mondragone, 2-2 al Mazzella

Vantaggio di Castagna, rimonta degli ospiti e pareggio di Sogliuzzo: succede di tutto in terra isolana, un punto agrodolce per i gialloblù

Settima giornata del campionato di Eccellenza, il Girone B riserva il match tra Ischia e Mondragone. I gialloblù, dopo lo 0-0 maturato sul campo della Neapolis, cercano punti per mantenere la scia della parte alta della classifica. Gli ospiti vanno a caccia del bottino pieno, utile in chiave salvezza.

Gli isolani riescono a portarsi subito in vantaggio con Castagna dopo pochi minuti dal fischio di inizio, la reazione dei casertani non si fa attendere e si trasforma in un uno-due importante. Al 25' Baratto acciuffa il pareggio allo Stadio Enzo Mazzella, a sette dal termine della prima frazione è Alvino a completare una rimonta. L'Ischia accusa il colpo, ma continua a giocare e - anche sul piano nervoso - resta in partita. Nella ripresa, i granata provano a tenere botta e allontanare le minacce che si presentano in fase offensiva. All'82' Sogliuzzo trova il varco vincente che vale il 2-2 definitivo.

Cuore e mentalità, i gialloblù riprendono una sfida complicata e conquistano un buon punto nonostante le vittorie di Puteolana, Frattese e Napoli United. Sale a quota otto punti il Mondragone che dovrà trovare le tre lunghezze quanto prima per abbandonare la zona playout.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eccellenza Campania/Girone B - Ischia fermata dal Mondragone, 2-2 al Mazzella
NapoliToday è in caricamento