rotate-mobile
Basket

Basket, la Gevi Napoli si gioca la permanenza in A a Verona: "Dare valore ad ogni singolo possesso"

Coach Pancotto carica la squadra in vista del match decisivo in terra veneta: "La tensione positiva che ci accompagna, la dobbiamo utilizzare per avere una spinta in più dentro la partita"

Una gara che vale una stagione. La Gevi Napoli Basket si gioca tutto nell'ultimo appuntamento della regular season domenica alle ore 18.00 sul campo della Tezenis Verona, retrocessa aritmeticamente in Serie A2 dopo la sconfitta sul campo di Trieste nello scorso weekend.

Vincendo in Veneto gli azzurri si assicurerebbero la permanenza nella massima serie cestistica italiana, mentre in caso di mancato successo dovrebbero sperare in una contemporanea sconfitta di Reggio Emilia nella sfida casalinga contro Trento. 

Uglietti e compagni si ritroveranno di fronte sul parquet Devin Davis, accasatosi con gli scaligeri proprio dopo aver concluso l'esperienza all'ombra del Vesuvio nei mesi scorsi. 

Arbitreranno l’incontro all’AGSM Forum Roberto Begnis (Crema), Alessandro Martolini (Roma), Guido Federico Di Francesco (Teramo).

Pancotto: "Dare valore ad ogni singolo possesso"

“In una partita dentro-fuori dobbiamo concentrarci sulle motivazioni, e su quello da fare in campo, dando valore ad ogni singolo possesso. Questo anche per la forza di Verona, e la bravura del suo coach. La tensione positiva che ci accompagna, la dobbiamo utilizzare per avere una spinta in più dentro la partita, e per sviluppare la nostra identità difensiva ed offensiva con continuità. Impatto per iniziare ogni quarto e presenza difensiva nell’uno contro uno, sui tiratori e nel taglia fuori. Ed attacco di collaborazione e personalità per sviluppare il gioco in-out". Queste le parole alla vigilia del match di coach Cesare Pancotto. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Basket, la Gevi Napoli si gioca la permanenza in A a Verona: "Dare valore ad ogni singolo possesso"

NapoliToday è in caricamento