rotate-mobile
Domenica, 21 Aprile 2024
WeekEnd

Weekend a Napoli, gli eventi da non perdere: cosa fare dal 17 al 19 marzo

Andrea Sannino in concerto al Cilea, 'Appuntamento in via Lattea' al Planetario di Città della Scienza, Vittorio Marsiglia festeggia i suoi 80 anni al Trianon, a Capodimonte in mostra 'Gli Spagnoli a Napoli. Il Rinascimento meridionale' e a Villa Bruno arriva Willy Wonka con la sua Fabbrica di cioccolato

Andrea Sannino sul palco del Teatro Cilea con il concerto/recital Andrè, le mostre Gli Spagnoli a Napoli. Il Rinascimento meridionale a Capodimonte e Lucio Dalla: il sogno di essere Napoletano al Mann, al Complesso Monumentale Donnaregina - Museo Diocesano Napoli I Tableaux Vivants da Caravaggio, speciale Appuntamento in via Lattea al Planetario di Città della Scienza, Vittorio Marsiglia festeggia i suoi 80 anni al Trianon Viviani e a Villa Bruno divertimento per tutti con Willy Wonka e la sua Fabbrica di cioccolato.

Nuovo fine settimana in città, ricco di iniziative da non perdere per grandi e piccini.

Ecco i nostri consigli su cosa fare e vedere a Napoli (e dintorni) da venerdì 17 a domenica 19 marzo:

Andrea Sannino in Andrè

Reduce dal successo della canzone “Un giorno eccezionale” sigla del programma di Rai Uno Domenica In cantata con Franco Ricciardi e a sette anni di distanza dal fortunatissimo album d’esordio “Uànema” e dal fenomenale successo di ‘Abbracciame’, (Disco d’oro 2020) brano che tra visualizzazioni varie e ascolti streaming, supera la cifra record di 100 milioni, Andrea Sannino arriva al Teatro Cilea (dal 16 al 19 marzo) con Andrè, un lavoro ancor più personale, a partire dal titolo. Clicca qui per tutte le informazioni

Lucio Dalla. Il sogno di essere napoletano: mostra-evento al MANN

Lucio Dalla e Napoli, una grande passione d’amore che arriva da lontano. Inevitabile celebrarlo nel giorno del suo 80° compleanno con la grande mostra-evento ribattezzata per l’occasione “Lucio Dalla. Il sogno di essere napoletano” dedicata all’imprevedibile genio umano e musicale, che sarà visitabile fino al 25 giugno al Museo Archeologico Nazionale di Napoli. Un viaggio visivo e sensoriale, un’esperienza immersiva, che trasformerà lo spazio espositivo in una scatola scenica.  Clicca qui per tutte le informazioni

Appuntamento in Via Lattea: St. Patrick's Day al Planetario di Città della Scienza

Il Planetario di Città della Scienza apre nuovamente le porte ai suoi visitatori di sera. Dopo il grande successo dello scorso 14 febbraio, il prossimo "Appuntamento in Via Lattea" sarà venerdì 17 marzo per accogliere nel migliore dei modi la Primavera ormai in arrivo. Per l’occasione Città della Scienza si tinge di verde nella serata che celebra San Patrizio,e invita tutti i visitatori a vivere un’esperienza di Planetario totalmente nuova: immagini e animazioni spaziali con musica dal vivo regaleranno al pubblico un emozionante viaggio oltre i confini dell’Universo. Clicca qui per tutte le informazioni

Vittorio Marsiglia in 80 show al Trianon Viviani

Al Trianon Viviani, Vittorio Marsiglia festeggia i suoi ottanta anni con una serata d’onore che riassume la sua carriera di comico. Sabato 18 marzo, alle 21, e, in replica, domenica 19 marzo, alle 18:30, il popolare attore e musicista si esibirà in “80 show”. Clicca qui per tutte le informazioni

Paolo Belli in Pur di far commedia

Dopo un 2022 che lo ha visto pubblicare il disco ‘La musica che ci gira intorno’, un tour all’insegna del sold-out ovunque, affiancare Milly Carlucci a ‘Ballando con le stelle’ e grande protagonista della maratona ‘Telethon’, Paolo Belli porta nei teatri di tutta Italia lo spettacolo ‘Pur di far Commedia’ con una tournée che tocca fra le altre città, oltre Napoli, anche Palermo e Roma. In città l'appuntamento è dal 16 al 19 marzo al Teatro Troisi. Clicca qui per tutte le informazioni

Gli Spagnoli a Napoli. Il Rinascimento meridionale in mostra a Capodimonte

Al Museo e Real Bosco di Capodimonte è stata inaugurata la mostra Gli Spagnoli a Napoli. Il Rinascimento meridionale (13 marzo – 25 giugno 2023, sala Causa) a cura del prof. Riccardo Naldi, docente di Storia dell’arte moderna all’Università L’Orientale di Napoli e del prof. Andrea Zezza, docente di Storia dell’arte moderna all’Università della Campania “Luigi Vanvitelli”. Il progetto espositivo è stato realizzato in partenariato con il Museo Nacional del Prado. Grazie a questa importante collaborazione, torna a Napoli per la prima volta dopo 400 anni la Madonna del pesce eseguita da Raffaello. La mostra propone un’ampia rassegna di opere eseguite da alcuni dei principali artisti spagnoli attivi in quegli anni a Napoli, quali Pedro Fernández, Bartolomé Ordóñez, Diego de Siloe, Pedro Machuca, Alonso Berruguete. Clicca qui per tutte le informazioni

Giorgio Colangeli e Mariano Rigillo in I due papi

Da venerdì a domenica, al teatro Sannazaro, Giorgio Colangeli e Mariano Rigillo sono i protagonisti di I due papi di Anthony McCarten con la traduzione Edoardo Erba, con la partecipazione di Anna Teresa Rossini e con Ira Fronten e Alessandro Giova per la regia di Giancarlo Nicoletti. Clicca qui per tutte le informazioni

A Donnaregina in scena I Tableaux Vivants da Caravaggio

Domenica 19 marzo torna in scena, al Complesso Monumentale Donnaregina - Museo Diocesano Napoli, lo spettacolo de "I Tableaux Vivants da Caravaggio". Sotto gli occhi degli spettatori si compongono 23 tele di Caravaggio realizzate con i corpi degli attori e l’ausilio di oggetti di uso comune e stoffe drappeggiate. Clicca qui per tutte le informazioni

Degas, il ritorno a Napoli: la mostra a San Domenico Maggiore

Prodotta da Navigare S.r.l. in collaborazione con il Comune di Napoli e Diffusione Cultura e curata da Vincenzo Sanfo, la mostra è stata inaugurata il 14 gennaio nel complesso monumentale di San Domenico Maggiore, a pochi passi dal palazzo Pignatelli di Monteleone dove Degas soggiornò nel 1856. La particolarità dell’evento è proprio il racconto del rapporto del grande maestro con la città di Napoli che fu, con Parigi, la sua città del cuore. L’esposizione raccoglie quasi 200 opere originali tra cui 34 fotografie: i monotipi di Maison Tellier e di Famille Cardinal, disegni, studi preparatori, litografie e xilografie, acqueforti, rarissime fotografie scattate da Degas, ma anche tre sue pregiate statuette di bronzo. In gran parte provengono da collezioni private, francesi e belghe, e molte sono quelle offerte per la prima volta in visione al pubblico. Clicca qui per tutte le informazioni

Willy Wonka e la Fabbrica di cioccolato a Villa Bruno

Una strabiliante Festa del Papà insieme al bizzarro Willy Wonka e i suoi aiutanti nella gustosa “Fabbrica di cioccolato”. Ancora un’avventura per le famiglie, sabato 18 e domenica 19 marzo, con lo show interattivo proposto da Ma dove vivono i cartoni? che si terrà nelle Fonderie Righetti della Settecentesca Villa Bruno a San Giorgio a Cremano. Clicca qui per tutte le informazioni

Inoltre... clicca qui per tutte le inziative di Marzo Donna 2023 a Napoli

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Weekend a Napoli, gli eventi da non perdere: cosa fare dal 17 al 19 marzo

NapoliToday è in caricamento