Scavi di Pompei, scoperta una tomba di età preromana

Venuta alla luce nel corso dei nuovi scavi di Soprintendenza e Centro Jean Bérard di Napoli, si tratta di un raro esempio funerario del periodo Sannitico

Scavi di Pompei, la Necropoli

Nuovo straordinario ritrovamento nell'area degli scavi di Pompei. Nella Necropoli di Porta Ercolano è stata portata alla luce una tomba “a cassa” del IV secolo a.C., raro esempio funerario preromano (periodo Sannitico), con corredo funerario completo.

La scoperta è avvenuta nel corso degli scavi realizzati dalla Soprintendenza in collaborazione con i francesi del Centro Jean Bérard di Napoli.
La tomba segue altre testimonianze di inestimabile valore venute recentemente alla luce, come alcune officine di vasai ancora aperte quando avvenne la drammatica eruzione del Vesuvio che spazzò via la cittadina romana.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Lunedì prossimo, il 21 settembre, nel sito ad illustrare le nuove scoperte ci saranno il soprintendente Massimo Osanna, la direttrice del Centro Jean Bérard Claude Pouzadoux e gli archeologi che hanno lavorato sul campo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • De Luca rilancia la movida: "Cinema all'aperto e musica nei locali: apriamo tutto"

  • Lutto nel mondo della canzone napoletana: addio a Nunzia Marra

  • Coronavirus, il bollettino della Regione: 4 nuovi casi in Campania

  • Grave lutto nel mondo dell'imprenditoria: addio al noto designer Roberto Faraone Mennella

  • Litigio furibondo all'esterno di un bar, giovane presa a schiaffi dal fidanzato

  • Report su De Luca e sulla sanità in Campania: "Lo sceriffo si è fermato ad Eboli"

Torna su
NapoliToday è in caricamento