Vomero Vomero / Via Francesco Paolo Tosti

Rapina tre anelli ad una donna: il marito tenta invano la cattura

I Carabinieri della stazione Vomero-Arenella hanno tratto in arresto, all'interno della stazione della Linea 1 della Metropolitana "Quattro Giornate", un 32enne già noto alle forze dell'ordine

Fede nuziale

I Carabinieri della stazione Vomero-Arenella hanno tratto in arresto, all'interno della stazione della Linea 1 della Metropolitana "Quattro Giornate", un 32enne napoletano già noto alle forze dell'ordine e affidato in prova ai servizi sociali, resosi responsabile di rapina.

L’uomo aveva aggredito poco prima in via Francesco Paolo Tosti una 50enne, strappandole con violenza la fede nuziale e altri 2 anelli,  dileguandosi poi a piedi per le vie limitrofe. Il marito della vittima si è immediatamente messo all’inseguimento del malfattore, non riuscendo però a bloccarlo nonostante l’aiuto di alcuni cittadini.

Le ricerche attivate dai Carabinieri dopo la richiesta d’intervento hanno poi consentito di individuare e bloccare il rapinatore, mentre era in procinto di allontanarsi dalla zona, saltando sulla metropolitana per darsi alla fuga.

La vittima è stata medicata al pronto soccorso dell’ospedale Fatebenefratelli, dove i medici le hanno diagnosticato contusioni alla regione labiale guaribili in 10 giorni. Il bottino della rapina è stato prontamente recuperato e restituito alla vittima, mentre l’arrestato è stato tradotto presso il carcere di Poggioreale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina tre anelli ad una donna: il marito tenta invano la cattura

NapoliToday è in caricamento