Vomero Vomero

Allarme furti, al Vomero c'è chi non lascia casa in agosto per paura

L'emergenza per i raid nelle abitazioni che investe generalmente tutta la città nei mesi estivi, è quanto mai pressante nella zona collinare

L'allarme per i raid negli appartamenti investe un pò tutta la città, soprattutto nei mesi estivi. Al Vomero e nell'intera zona collinare, però, il problema è pressante già da qualche mese e l'impennata dei furti in abitazione registrati nell'ultimo weekend nel quartiere Arenella, è solo la punta di un iceberg di quella che sta assumendo le sembianze di una vera e propria emergenza.

Proprio per questo motivo e per la psicosi che si sta ormai insinuando nelle menti dei cittadini, saranno molti i vomeresi che, complice anche la crisi economica, sceglieranno di passare il mese di agosto in città, per il timore di trovare cattive sorprese al ritorno dalle vacanze.

Intanto il presidente del Comitato Valori Collinari, Gennaro Capodanno, chiede un intervento immediato del prefetto per risolvere l'emergenza: "Siamo fortemente preoccupati e terrorizzati da questo fenomeno che negli ultimi tempi a Napoli e provincia ha subito una notevole impennata", afferma Capodanno.

"Nonostante l’impegno delle forze dell’ordine, il problema è ancora molto lontano dalla soluzione definitiva.Oltre agli appelli alla collaborazione dei cittadini, – conclude Capodanno - , occorre che i vertici delle forze dell’ordine intensifichino l’attività preventiva e repressiva, attraverso un’azione coordinata e costante. Per questo invito il Prefetto di Napoli a convocare un’apposita riunione del Comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica, con l’obiettivo di assumere provvedimenti urgenti atti a debellare un fenomeno, che sta subendo un’impennata preoccupante, in particolare in tutta l’area collinare“.

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Allarme furti, al Vomero c'è chi non lascia casa in agosto per paura

NapoliToday è in caricamento