Messi accende la fantasia dei napoletani: "Ho voglia di San Paolo"

"Ho avuto molti amici che hanno giocato lì e mi hanno spiegato la pazzia che lega i napoletani al calcio. Ho una gran voglia di vederlo di persona, voglio giocare nello stadio di Diego"

(Ansa)

In una lunga intervista a El Mundo Deportivo, il capitano del Barcellona Lionel Messi ha parlato anche della sfida al Napoli in Champions League, in programma il 25 febbraio. Messi ha parlato di Napoli in termini entusiastici, alimentando tra i tifosi in città una piccola speranza che, in futuro, l'asso argentino possa desiderare un trasferimento all'ombra del Vesuvio per emulare le gesta del numero 10 per eccellenza, Diego Maradona. "E' da tantissimo tempo che ho voglia di giocare in questo stadio e non mi è mai capitato. Finalmente c'è toccato il Napoli e non vedo l'ora di andare al San Paolo per vedere com'è, anche se è vero che è un altro stadio rispetto a quello dove giocava Maradona perché l'hanno rimodellato e la gente è disposta in modo differente", ha detto Messi.

"Credo che l'esperienza di giocare li sarà molto bella. Conosco i napoletani e la pazzia che li lega al calcio. Ho avuto compagni che hanno giocato li come il 'Pocho' Lavezzi che mi ha raccontato come si vive il calcio a Napoli e ho una gran voglia di vederlo di persona", ha spiegato il numero 10 del Barcellona. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vitamina D e prevenzione del Covid-19, qual è la connessione: risponde l’esperto

  • Morte Maradona, Cruciani e Parenzo: "Non si piange un cocainomane, multe ai napoletani assembrati"

  • E' morto Diego Armando Maradona, Napoli piange per il suo campione: veglia funebre al San Paolo

  • Dramma nel salernitano, muore per Covid-19 una 33enne avvocato incinta

  • Morte di Maradona, Laura Pausini: "In Italia fa notizia la morte di un uomo poco apprezzabile"

  • Sallusti ricorda Maradona: "Drogato, imbroglione, alcolista, sessista, evasore, comunista"

Torna su
NapoliToday è in caricamento