"Ovunque ma non al Napoli": Barella frenato dalla rivalità Cagliari-Napoli?

Secondo l'ex procuratore di Andrea Cossu "la rivalità sportiva tra Cagliari e Napoli impedirebbe l'affare. Con Cossu mi successe la stessa cosa", spiega Marrucco

Secondo Fulvio Marrucco, operatore di mercato napoletano, ex agente di Andrea Cossu, "Barella ha chiesto al Cagliari, se proprio è in arrivo la cessione, di non essere venduto al Napoli". A Radio Marte Marrucco fa riferimento a un episodio che lo vede protagonista: "Anni fa Bigon mi chiese Cossu. Il calciatore mi disse che non sarebbe mai andato al Napoli, perché un cagliaritano doc come lui era fedele al gruppo di tifosi degli Sconvolts, molto agguerriti con il Napoli". Per Marrucco esistono dunque "problemi per il passaggio di Barella al Napoli" e il motivo sarebbe la rivalità sportiva tra Cagliari e Napoli. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lavatrice: gli errori che non sai di commettere, ma che paghi in bolletta

  • Gianluca Manzieri: "Ho dovuto trovare la forza e il coraggio per affrontare il male e per sconfiggerlo"

  • Regionali Campania 2020, i risultati: Partito Democratico primo partito

  • CALCIOMERCATO NAPOLI - A centrocampo può restare Palmiero: "Decidono Gattuso e Giuntoli"

  • Improvviso (e imprevisto) temporale su Napoli: tregua dall'afa

  • Coronavirus, De Luca: "Tra fine ottobre e novembre attesa la ripresa del contagio"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento