De Laurentiis su Allan: "Col Psg parliamo sempre. Se ci sarà l'occasione, vedremo..."

Il Presidente del Napoli nega offerte, ma non chiude del tutto la porta ai parigini: "Noi i giocatori li compriamo per tenerli, ma se ci sarà qualcosa di fattibile per i due club vedremo"

De Laurentiis

Aurelio De Laurentiis da Parigi parla alla stampa francese della trattativa Allan. Il Presidente del Napoli, ai microfoni di RMC Sport, ha negato di aver ricevuto un'offerta per il suo gioiello.

"Non ho ricevuto un'offerta. Col Psg siamo molto amici e i due club parlano sempre, anche per altre occasioni. Se ci sarà l'occasione, valuteremo. Noi i calciatori li compriamo per tenerli, ma se ci saranno situazioni fattibili per i due club, vedremo. Non parlo mai di soldi", ha affermato il patron azzurro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Amministrative 2020, i risultati nei 28 comuni al voto nel napoletano

  • Regionali Campania 2020, i risultati: Partito Democratico primo partito

  • Polmonite bilaterale, medico del Cardarelli rischia la vita per il Covid: "Tanta paura. Ora sta meglio"

  • Coronavirus, boom di positivi in Campania e un morto su soli 3.400 tamponi esaminati

  • Vruoccole e tagliatelle: il segreto della ricetta napoletana

  • Coronavirus, record negativo di nuovi casi. De Luca: "Se continua così chiudiamo tutto"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento