rotate-mobile
Mercoledì, 21 Febbraio 2024
Calcio

Eccellenza Campania/Girone A - L'Ischia regola il Casoria nello scontro diretto e blinda il primato: al San Mauro è festa gialloblù

L'Ischia batte il Casoria nello scontro diretto disputato al San Mauro: tris isolano con i gol di Longo, Simonetti e Padin

L’Ischia si conferma la squadra più completa e continua del campionato, schiacciato il Casoria nello scontro diretto disputato allo Stadio San Mauro. Una vittoria esterna per la squadra di Enrico Buonocore che domina nell’appuntamento sulla terraferma e annichilisce il gruppo di Gaetano Perrella. Un successo che consente ai gialloblù di blindare la posizione in vetta alla classifica e che conferma il periodo di flessione dei viola, già reduci dal pesante ko esterno contro l’Albanova.

In una cornice di pubblico straordinaria, gli isolani cercano di pungere all’avvio sugli sviluppi di un calcio d’angolo: Chiariello prova a saltare, ma Terracciano spazza. Al quarto d’ora, missile di Simonetti da fuori area, la sfera termina di poco fuori. Passano cinque giri di lancette e Battaglia chiama Gemito alla grande parata. Al 25’ la retroguardia ospite è chiamata a un nuovo intervento, questa volta è Pastore ad evitare il sigillo di Liguori che calcia con la porta sguarnita. Sul ribaltamento di fronte, Pastore colpisce di testa su corner calciato da Simonetti: Capece si salva con l’aiuto della traversa. Al 34’ si sblocca la sfida: Cibelli serve in area Longo che si porta la palla sul mancino e indirizza sotto la traversa. La ripresa si apre con un gran destro dalla distanza di Cibelli, Capece respinge. Al 58’ Padin s'invola sul filo del fuorigioco, tocca per Simonetti che entra in porta col pallone. Al 65’ Simonetti viene lanciato sulla corsa ma la conclusione del goleador è parata a terra dal portiere. All’80’ l’Ischia chiude la gara, severa lezione al Casoria: Padin va via indisturbato, entra in area e con un rasoterra mancino fulmina Capece. L’ultimo squillo è di Calise con una torsione che colpisce la parte alta della traversa. Si chiude così il big match del San Mauro.

Il tabellino

Casoria: Capace, Donzetti, Bravaccini (57’ Liguori G.), Rinaldi (64’ Auriemma), Battaglia, Terracciano, Di Gilio, Prevete, Orefice, Liguori L., Abbruscato (46’ Calise). A disposizione: Caputo, Napolitano, Francese, Zerlenga, Sessa, Monaco. Allenatore: Perrella

Ischia: Gemito, Florio, Mattera (83’ Matarese), Matute, Chiariello, Pastore, Simonetti (82’ Di Costanzo), Trofa, Longo (56’ Padin), Arcamone M. (82’ Patalano), Cibelli (73’ Arcamone G.G.). A disposizione: Mazzella, De Luise, Ballirano, Pesce). Allenatore: Buonocore

Arbitro: Toselli di Gradisca d’Isonzo

Marcatori: 34’ Longo (I), 58’ Simonetti (I), 80’ Padin (I)

Ammoniti: Bravaccini, Terracciano, Donzetti, Perrella dalla panchina (C), Mattera (I)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eccellenza Campania/Girone A - L'Ischia regola il Casoria nello scontro diretto e blinda il primato: al San Mauro è festa gialloblù

NapoliToday è in caricamento