Tragedia di Portici, la Federico II ricorda la professoressa Nicolai

La docente, con circa 30 anni di esperienza, era molto amata dai suoi studenti

Università Federico II

L'Università Federico II di Napoli ha voluto ricordare sul proprio sito ufficiale la professoressa Maria Adalgisa Nicolai, tragicamente scomparsa nell'omicidio-suicidio di Portici.

"Con la scomparsa della professoressa Maria Adalgisa Nicolai, l'Ateneo perde a seguito di un tragico evento una ricercatrice di valore, una docente amata dagli studenti con circa 30 anni di esperienza, una collega mite, collaborativa, mai sopra le righe e amata sia nell'ambito della comunità accademica sia tra i cittadini di Portici. La sua attività scientifica e didattica si è svolta nel campo delle scienze e tecnologie alimentari con particolare riferimento alle analisi di alimenti mediante tecniche elettroforetiche e proteomiche avanzate nel settore lattiero caseario e dei cereali.

A rendere la notizia ancora più difficile da accettare ed emotivamente devastante è che essa rappresenta un ennesimo caso di femminicidio in un contesto domestico, a seguito di una violenza perpetrata in maniera brutale e per motivi ancora pochi chiari. La stampa riporta che il terribile quadro di questo evento è stato completato dal suicidio dell'omicida. Il Dipartimento di Agraria e l'intero Ateneo Federico II si uniscono al dolore dei congiunti di Maria Adalgisa, più che mai motivati a mettere in campo tutte le azioni necessarie per contrastare violenza e sopraffazione, fisica e morale, nei confronti delle donne e dei più deboli", si legge nella nota dell'ateneo federiciano. 

I funerali della professoressa Nicolai si svolgeranno quest'oggi a San Severino Lucano, suo paese di origine, dove è stato proclamato il lutto cittadino. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dimagrire velocemente: la dieta Kempner per perdere fino a 20 chili in un mese

  • Reddito di Cittadinanza, in 24 trovano lavoro: ecco cosa faranno

  • Coronavirus, Campania zona gialla da lunedì 18 gennaio: l'indice Rt è inferiore a 1

  • Campania zona gialla, ristoranti e bar con servizio al tavolo e al via i saldi invernali

  • Il gelo invade la Campania: arriva la prima neve su Napoli

  • Acqua, bicarbonato e limone: benefici e controindicazioni

Torna su
NapoliToday è in caricamento