menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Papa (Foto Nicola Clemente)

Papa (Foto Nicola Clemente)

Gioia ed emozione per la visita di Papa Francesco in piazza del Plebiscito

"Papa Francesco è uno di noi, è per gli ultimi della società, lo sentiamo molto vicino alla nostra città", sono alcune delle frasi ricorrenti delle persone presenti in piazza

Il popolo napoletano ha accolto in massa Papa Francesco durante la messa celebrata in piazza del Plebiscito. Erano infatti in 60mila le persone presenti che hanno anche intonato una serie di cori culminati in un "Forza Papa" durante l'eucarestia.

Il pontefice ha concluso la sua omelia con un napoletano "a Maronna v'accumpagna" che l'arcivescovo di Napoli, il cardinale Crescenzio Sepe, ha raccolto e ripreso durante il suo discorso al cospetto di Papa Francesco, nel quale ha rivolto parole dure contro la camorra e contro chi ha inquinato la Terra dei Fuochi.

"Papa Francesco è uno di noi, è per gli ultimi della società, lo sentiamo molto vicino alla nostra città", sono alcune delle frasi ricorrenti delle persone presenti in piazza.

"Siamo commossi e orgogliosi che il Papa abbia scelto la nostra terra e che sia vicino ai problemi che ci attanagliano", ha dichiarato Maria, una giovane di Afragola.

Per Papa Bergoglio la gente si è assiepata anche al di là delle transenne e sui balconi per ascoltare le sue parole durante la messa e per magari incrociare il suo sguardo anche per pochi secondi durante il passaggio della Papa mobile".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento