menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Mappa dei contagi, Campania nel quadrante verde (più sicuro)

La Campania, secondo l'elaborazione del Gimbe da casi confermati della Protezione Civile, con Basilicata, Sicilia, Calabria, Sardegna, Puglia, Friuli Venezia Giulia, Abruzzo, Toscana, Umbria, occupa dunque il quadrante verde, a basso contagio. Dall'altro lato, nel rosso, fanno parte Lombardia, Piemonte e Liguria

I quattro contagi dell'ultimo bollettino della Campania del 27 maggio (aggiornato alle ore 23.59) rappresentano il più basso incremento dallo scoppio dell'epidemia. 

I contagiati dall'inizio della pandemia sono 4.777 mentre i tamponi analizzati in totale sono 189.068. 

Quadrante verde

Gli ultimi aggiornamenti grafici della Fondazione GIMBE, che pubblica un modello dinamico per mappare e monitorare l’evoluzione del contagio a livello regionale e provinciale, basati sulla prevalenza (casi totali per 100.000 abitanti) e sulla “densità” dei casi confermati nella popolazione, confermano il posizionamento della Campania nel quadrante verde, a basso contagio, utile anche per definire gli spostamenti che dal 3 giugno dovrebbero portare ad una parziale riapertura delle regioni più sicure. 

La Campania, secondo l'elaborazione del Gimbe da casi confermati della Protezione Civile (aggiornamento al 27 maggio), con Basilicata, Sicilia, Calabria, Sardegna, Puglia, Friuli Venezia Giulia, Abruzzo, Toscana, Umbria, occupa dunque il quadrante verde, a basso contagio. Dall'altro lato, nel rosso, fanno parte Lombardia, Piemonte e Liguria.

coronavirus_20200527_figura1-2

Mappa Campania

Prendendo in esame i dati relativi alle province campane, ovviamente, dal punto di vista quantitativo (aggiornato al pomeriggio del 27 maggio) Napoli e provincia fanno registrare un numero maggiormente elevato di positivi, 2597. A seguire Salerno e provincia 682, Avellino e provincia 543, Caserta e provincia 456 e Benevento e provincia 204.

Ma prendendo in esame, invece, l'incremento percentuale dei casi (dal 13 al 20 maggio) (sempre da elaborazioni Gimbe) scopriamo Salerno nel quadrante verde più sicuro e Avellino in quello rosso.CAMPANIA 6-2

ACQUA OSSIGENATA CONTRO IL COVID-19: LO STUDIO NAPOLETANO

INTERVISTE AI NAPOLETANI IN SVEZIA: "DA NOI E' SEMPRE FASE 2"

RIAPRONO I PARCHI DIVERTIMENTO: LE LINEE GUIDA

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento