menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Botti di Capodanno, le foto shock dei feriti

"Le campagne e gli appelli lanciati contro l’uso dei botti illegali hanno portato buoni risultati, ma ciò non basta", denuncia Borrelli

"Sono diminuiti anche quest’anno i feriti per i botti illegali e la città è stata ripulita subito grazie alla buona organizzazione messa in campo dall’Asia, ma preoccupano i dati sui ricoveri per coma etilico e quelli per l’uso delle armi da fuoco”, dichiara il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli.

"Le campagne e gli appelli lanciati contro l’uso dei botti illegali hanno portato buoni risultati ed è calato anche il numero di animali morti e feriti perché colpiti dai fuochi o per crepacuore, come riportato dalle associazioni animaliste. Bisogna ancora insistere, però, perché i feriti sono ancora troppi e, spesso, a dover ricorrere alle cure mediche sono state persone colpite da fuochi che non avevano sparato come nel caso delle foto choc di cui siamo venuti in possesso dove si vedono le conseguenze del ferimento di due persone entrambe di Secondigliano ricoverate al Pronto Soccorso", conclude.

feriti-4-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lotto, estrazione di giovedì 15 aprile 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento