rotate-mobile
Sabato, 4 Dicembre 2021
Cronaca

Vulcano Campi Flegrei, l'allarme sottovalutato: "Serve un piano di evacuazione"

La denuncia di Borrelli dopo l'allarme lanciato dagli studiosi

“Non stiamo realizzando prove di evacuazione e siamo ancora alle prese con un piano di emergenza che è sostanzialmente ignoto nonostante gli studiosi dell’Istituto nazionale di vulcanologia continuino a lanciare allarmi sui rischi legati al vulcano più grande d’Europa, quello dei Campi flegrei, che è stato al centro di uno studio, portato avanti da diverse Università, che ha evidenziato diverse attività preoccupanti, a cominciare dal sollevamento e dall’aumento della temperatura”. A denunciarlo il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, per il quale “non si capisce per quale motivo la Protezione Civile nazionale continui ancora, a nostro avviso, a sottovalutare un rischio concreto per centinaia di migliaia di persone che vivono a ridosso del cratere più grande d’Europa, già responsabile, 39.000 anni fa dell’eruzione più potente degli ultimi 200.000 anni”.

VIDEO DELL'ERUZIONE DI 39MILA ANNI FA

Continua

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vulcano Campi Flegrei, l'allarme sottovalutato: "Serve un piano di evacuazione"

NapoliToday è in caricamento