“Non una di meno”: le donne scendono in piazza per l'8 marzo

Manifestazione a Napoli e in tutta Italia. Corteo partito da piazza Garibaldi

Foto di Davide Schiavon

Hanno deciso di scendere in piazza a far sentire la loro voce. Una voce che chiede attenzione con rabbia dopo gli episodi di violenza accaduti negli ultimi sei giorni tra Napoli e provincia. Gli ultimi di una lunga serie di cui non se ne può più. Le donne sono scese in piazza nell'ambito delle manifestazioni “Non una di meno” che si stanno svolgendo in queste ore in tutta Italia. 

Il corteo e i disagi 

A Napoli il corteo è partito da piazza Garibaldi e si sta snodando per le vie della città. Un corteo di rivendicazione nel giorno in cui si celebra la “Festa della donna”. Centinaia di persone sono in marcia lungo corso Umberto I nel tentativo di scuotere le coscienze. Problemi anche alla viabilità cittadina con il traffico completamente bloccato al centro anche a causa dello sciopero dei trasporti indetto proprio per la giornata di oggi. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riaprono spiagge libere e stabilimenti balneari: l'ordinanza della Regione Campania

  • "Non siamo imbuti, abbiamo perso la felicità. Annullate l'esame di maturità": lo sfogo di una studentessa

  • Morte Pasquale Apicella, la vedova: "In quella macchina sono morta anche io"

  • Covid, focolaio al Cardarelli. Gli infermieri insorgono: "Situazione desolante"

  • "Il virus sta perdendo forza. Possiamo guardare con ottimismo al futuro": l'intervista a Giulio Tarro

  • Agguato ad Acerra, ucciso un uomo a colpi d'arma da fuoco

Torna su
NapoliToday è in caricamento