"Aiutiamo Elettra": l'appello per la piccola con una malattia rara

Ai familiari i medici non hanno dato speranze. La loro richiesta è riuscire a conoscere tutto il possibile sul male di cui è affetta la neonata

L'appello dei familiari è stato rilanciato sui social, e condiviso anche da La Radiazza di Radio Marte. La piccola Elettra, nata pochi giorni fa al Policlinico.

"Dopo 16 ore dalla nascita è stata transferita d'urgenza in terapia intensiva, le hanno diagnpsticato una malattia metabolica rara, si presume glutarico aciduria di tipo 2. Capita 1 caso su 200.000 e ad oggi il primo caso che capita al Policlinico di Napoli", spiegano i familiari.

La situazione è drammatica. "I dottori non ci hanno dato speranza, ci hanno confermato che la bambina dovrà morire, è solo questione di tempo, giorni o addirittura ore". Eppure i genitori hanno una speranza: "E se si fossero sbagliati, perché condannare a morte la piccola Elettra?".

"Ad oggi non risulta neanche che si siano interfacciati con il Bambino Gesù di Roma o qualche altra struttura all'avanguardia - proseguono i familiari . CHIEDIAMO AIUTO. Se qualcuno ci può dire di più su questa malattia".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole cambia orario: l'annuncio dai canali ufficiali della soap

  • Vento forte e temporali in arrivo sulla Campania: nuova allerta meteo

  • Venti forti e temporali su Napoli e provincia, prorogata l'allerta meteo

  • Emergenza strade: un'altra voragine si apre al Vomero

  • Allerta meteo e scuole chiuse: le ragioni e le possibili soluzioni

  • Cinzia Paglini è tornata a casa: lieto fine per l'artista napoletana

Torna su
NapoliToday è in caricamento