menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Covid, bando per 450 medici, ne entrano in servizio 27: "Alcuni hanno dato nomi falsi"

L'incredibile vicenda del bando della Protezione civile per rafforzare la sanità in Campania

Soltanto 27 medici e 3 anestesisti. Questi i dati resi noti dalla regione Campania a proposito del bando indetto dalla Protezione civile per l'invio di 450 medici in regione a contrasto dell'emergenza Coronavirus.

Da Palazzo Santa Lucia fanno sapere che sulle 165 domande pervenute, sono solo 27 i medici che hanno potuto prendere servizio.

"Da mesi la Campania ha richiesto l'invio di medici (600), in particolare anestesisti, e infermieri (800) - polemizza Palazzo Santa Lucia - Di seguito si trasmettono i dati riassuntivi degli esiti del bando per 450 medici conclusosi la scorsa settimana. Totale domande arrivate: 156; Medici in servizio: 27; Anestesisti: 3".

Le ragioni delle defezioni? "Molti candidati, a seguito di chiamata hanno rinunciato, altri a seguito di verifiche sono risultati non in possesso dei requisiti di ammissione (mancanza di specializzazione), altri ancora sono risultati inesistenti, ovvero hanno dato nomi, comunicazioni di telefono o mail errate".

DISCIPLINA

TOTALE

RINUNCE

Carenza requisiti

IN ATTESA RISCONTRO

IN SERVIZIO

ANESTESIA

27

18

3

3

3

INFETTIVOLOGIA

19

12

0

3

PNEUMOLOGIA

34

22

1

2

URGENZA

76

45

3

17

11

Totale

    

156

      

97

7

25

27

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lotto, estrazione giovedì 21 gennaio 2021

social

Lotto, estrazione martedì 19 gennaio 2021

social

E' in Campania "zona gialla" che si tradisce di più: i dati

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento