menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Via Caracciolo

Via Caracciolo

Via Caracciolo diventa pedonale: la rivoluzione ad agosto

L'assessore Donati: "Consegnare ai pedoni questa via, anche se per adesso solo nel periodo estivo, significa avviare una concreta politica di recupero del rapporto tra città e mare"

Si va avanti di rivoluzione in rivoluzione. Dopo l'attivazione dei provvedimenti per il Borgo Marinari e l'approvazione in giunta del progetto della maxi Ztl del centro antico, c'è adesso la pedonalizzazione di via Caracciolo nel mese di agosto.

"Via Caracciolo - afferma l'assessore alla Mobilità Donati - è un luogo che per le sue caratteristiche sintetizza il grande valore paesaggistico della città. Consegnarlo ai pedoni, anche se in questa prima fase per il solo periodo estivo, significa avviare anche una concreta politica di recupero del rapporto tra città e mare".

COSA PREVEDE IL PROVVEDIMENTO - L'area pedonale avrà i seguenti orari:
- dalle ore 18 alle ore 6 del mattino dal lunedì al sabato;
- durante il fine settimana, dalle ore 18 del sabato alle ore 6 del lunedì comprendendo tutta la domenica. Si consente così la pedonalizzazione completa dal sabato pomeriggio e per tutta la domenica con riapertura alla circolazione delle auto dalle prime ore del mattino del lunedì.

Nei giorni e negli orari in cui sarà in vigore il provvedimento sono previste le seguenti modifiche alla circolazione delle auto:
- senso unico di circolazione in via Caracciolo, dalla confluenza di viale Dohrn a Piazza Vittoria;

- senso unico di circolazione in viale Dohrn, da Piazza della Repubblica alla confluenza con via Caracciolo;
- divieto di sosta permanente con rimozione in viale Dohrn. (Ansa)

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Napoli usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Dal 26 aprile tornano le zone gialle, Campania in bilico

social

Lotto, estrazione di giovedì 22 aprile 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento