menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Proteste: disoccupati Bros occupano il Duomo. Blocchi stradali in città

I precari chiedono certezze sul futuro del loro percorso formativo ed il sostegno al reddito. Manifestazioni di protesta sono in corso anche in diverse zone della città, blocchi stradali in via Pessina

Non si ferma la protesta dei precari del progetto Bros che chiedono certezze sul futuro del loro percorso formativo ed il sostegno al reddito. Un gruppo di una quindicina di senza lavoro ha infatti occupato questa mattina il Duomo.

Manifestazioni di protesta sono in corso anche in diverse zone di Napoli. Blocchi stradali vengono effettuati in via Pessina, nella zona del Museo Archeologico.

Secondo quanto riferisce una nota diffusa dai precari Bros organizzati "le ragioni di queste occupazioni hanno indicazioni ben precise e nette: garanzia della continuità economica in attesa dello sviluppo definitivo del 'Piano per l'occupazioné della giunta Caldoro ed un incontro con lo stesso governatore della Campania per approfondire con maggior sicurezza sia il 'Piano' che la garanzia della tutela retributiva delle 596 euro mensili".

Nei giorni scorsi i lavoratori si erano introdotti nella sede del Pd, in via Toledo, e dei Popolari-Udeur, in via Melisurgo, per poi occupare la sede dell'Inps di via Medina.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lotto, estrazione di giovedì 15 aprile 2021

Attualità

La Fontana del Tritone torna a vivere dopo sei anni

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Vaccini Covid, in Campania 30mila somministrazioni in 24 ore

  • Cronaca

    Tragedia al passaggio al livello: muore travolto da un treno

  • Cronaca

    Morte poliziotto Giovanni Vivenzio, il cordoglio dello Stato

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento