Martedì, 16 Luglio 2024
Notizie SSC Napoli

Spalletti: "Ci dispiace per i tifosi. Rimandare la festa vuol dire dilazionare il godimento"

Il commento del tecnico del Napoli al pareggio interno contro la Salernitana, che rinvia i festeggiamenti per la conquista aritmetica dello scudetto

"Dispiace moltissimo non aver dato felicità a questo pubblico meraviglioso, ma questi sono i punti più faticosi a livello mentale. Abbiamo trovato la Salernitana stimolata e ben allenata e per noi è stato ancora più difficile, ma siamo stati ingenui sul gol preso". Così Luciano Spalletti ha commentato, ai microfoni di Dazn, il pareggio interno contro la Salernitana che ha rinviato la conquista aritmetica dello scudetto.

"L'amore dei tifosi si percepisce ed è massiccio dentro la testa, rappresentiamo il loro sogno. Volevamo fare quel gol in più per donarlo direttamente a loro, ma dal mio punto di vista si dilaziona il mio godimento. In questa classifica io ci sto benissimo, rimandiamo la festa ma vuole dire proseguire coi festeggiamenti perché alla fine quei punti li faremo. Lo scudetto qui è qualcosa di incredibile, ma farà piacere a tutti quelli che amano questo sport tranne quelli un po' più cattivelli. C'è solo un modo per non ricevere critiche in questo sport, e cioè non farlo. Puoi fare tutto alla grande, ma poi ci sono i tiratori scelti per affossarti. L'obiettivo è sempre arrivare primi, ma in partite come oggi bisogna essere più sporchi giocando più palle dietro la linea difensiva anche se i difensori stazionavano dentro l'area", ha aggiunto l'allenatore del Napoli.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spalletti: "Ci dispiace per i tifosi. Rimandare la festa vuol dire dilazionare il godimento"
NapoliToday è in caricamento