rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Calcio

Serie C/Girone C - Verso Virtus Francavilla-Turris: le dichiarazioni degli allenatori e le probabili formazioni del match

I biancorossi, dopo la vittoria preziosa sul Catanzaro, saranno attesi dalla difficile trasferta sul rettangolo verde dei pugliesi

È un banco di prova da non fallire per sognare in grande. La Turris di Bruno Caneo, archiviata la prova di consistenza e di cinismo contro il Catanzaro, si proietta alla partita in esterna sul campo della Virtus Francavilla. I pugliesi, orfani di mister Robero Taurino squalificato per la sfida in programma, sono in lotta per le zone nobili e hanno intenzione di confermare la striscia di due vittorie consecutive.

Per la formazione biancazzurra, in conferenza stampa alla vigilia dell'appuntamento, è intervenuto il vice-allenatore Pietro Sportillo: "Sarà un esame importante per noi, dobbiamo sfoderare una grande prestazione in modo da conquistare un buon risultato. Considerando l'aspetto del gioco, la Turris è una delle migliori squadre del girone. Dobbiamo restare concentrati e prenderci anche qualche rischio in più nei duelli individuali. Rosa? Siamo arrivati ad essere al completo, non accadeva da tempo. In questo modo possiamo usufruire di diverse opzioni e alzare l'intensità degli allenamenti. Franco? Giocatore importante, siamo felici di averlo a disposizione".

Il trainer di Alghero ha presentato l'incontro del Nuovarredo Arena e ha parlato della condizione dei Corallini: "Sono emozionato per aver visto corricchiare Nunziante, ci fa piacere che stia migliorando e piano piano si aggregherà al gruppo. L'asticella si è un po' alzata vista la posizione in classifica, noi continuiamo a rispettare tutti e vogliamo raggiungere la salvezza il prima possibile. Miglioramenti? È chiaro che c’è sempre qualcosa da migliorare, il lavoro settimanale serve a quello. Siamo migliorati in difesa, nell’uno contro uno e nella crescita individuale. Errore da non commettere? Non dobbiamo essere presuntuosi. Come si batte la Virtus Francavilla in casa? Con intensità, ritmo, imprevedibilità soprattutto dei nostri attaccanti, con una certa maturità mentale e anche con equilibrio. Ghislandi? Fiducia a Finardi. Zanoni? Ha le caratteristiche per giocare sia da braccetto che da quarto. Andiamo avanti con le nostre certezze, Varutti è una di queste".

Le probabili formazioni

Difficoltà sostanziali per Caneo che perde due elementi di assoluto spessore nell'undici di riferimento. Non ci sarà Manzi per squalifica, out anche Ghislandi per infortunio. Il tecnico è pronto a spostare Esempio nel ruolo di braccetto destro e proporre Zanoni come centro-sinistra. Finardi sulla corsia destra e Tascone in mediana al rientro. Confermati Perina, Lorenzini, Franco e Varutti nelle loro posizioni. Massima fiducia nel tridente titolare.

La Virtus Francavilla potrà fare affidamento su Franco e Tulissi. Tra i pali ci sarà Nobile, il trio Idda-Miceli-Caporale verso la titolarità. Pierno e Ingrosso sulle fasce, Toscano in cabina di regia e supportato dalle mezzali Prezioso e Tchetchoua. In avanti spazio a Maiorino, ballottaggio tra Ekuban e Tulissi.

Virtus Francavilla (3-5-2): Nobile; Idda, Miceli, Caporale; Pierno, Prezioso, Toscano, Tchetchoua, Ingrosso; Maiorino, Ekuban. A disposizione: Milli, Cassano, Feltrin, Gianfreda, Delvino, Carella, Mastropietro, Franco, Enyan, Perez, Ventola, Tulissi. Allenatore: Sportillo.

Turris (3-4-3): Perina; Esempio, Lorenzini, Zanoni; Finardi, Franco, Tascone, Varutti; Giannone, Santaniello, Leonetti. A disposizione: Abagnale, Colantuono, Di Nunzio, Loreto, Bordo, Giofré, Iglio, Palmucci, D’Oriano, Pavone, Sartore. Allenatore: Caneo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie C/Girone C - Verso Virtus Francavilla-Turris: le dichiarazioni degli allenatori e le probabili formazioni del match

NapoliToday è in caricamento