rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022
Calcio

Afragolese-Casoria, l'allenamento congiunto termina 1-1: D'Angelo risponde a La Torre

Un botta e risposta quello tra Afragolese e Casoria allo stadio Caduti di Brema di Barra. Apre le marcature La Torre nel primo tempo, pareggia D'Angelo nei minuti inziali della ripresa. L'allenamento congiunto si chiude sul punteggio di 1-1

La stagione del variopinto palcoscenico dilettantistico è alle porte, l'Afragolese affronta il Casoria nell'impegno amichevole odierno. Mettere minuti nelle gambe è l'obiettivo di ambedue le formazioni, attese dall'imminente avvio dei campionati. I rossoblù, ancora incerti sul girone, si preparano al nuovo campionato e alle insidie che ci saranno lungo il percorso. Per la formazione avversaria sono pronte a spalancarsi le porte dell'Eccellenza. L'allenamento congiunto si disputa allo stadio Caduti di Brema di Barra.

La prima ghiotta occasione è per l'Afragolese al quarto d'ora di gioco, gli uomini di Massimo Agovino accarezzano l'idea della rete con Longo: l'attaccante riceve da Galletta e calcia, la sfera termina sul fondo. Al 19' il Casoria passa in vantaggio con la rete di La Torre lesto a spedire alle spalle di Mariano. Sul ribaltamento di fronte, Celiento prova ad innescare il terminale offensivo: l'estremo difensore viola è miracoloso nella respinta. Ancora Celiento è propositivo al 27', il palo nega la gioia del gol all'esterno. Alla mezz'ora, Longo ha la chance di agguantare il pari dagli undici metri: l'attaccante si fa disinnescare la conclusione.

Agovino, nell'intervallo, apporta qualche modifica all'undici di partenza. Al rientro in campo, l'Afragolese sfiora il pareggio con Romeo: il calciatore, entrato al posto di Celiento, colpisce la parte alta della traversa dopo aver anticipato il portiere. Al 53' arriva l'1-1 che porta la firma di D'Angelo. Liccardi s'incarica di un calcio piazzato, l'esecuzione è precisa e il laterale non può che approfittarne siglando la rete dell'equilibrio. Tra il 62' e il 65' i rossoblù vanno vicini al ribaltone del punteggio con Silvestro e Sorgente: il guardiano del Casoria neutralizza il doppio pericolo. L'intensità si abbassa, al triplice fischio è pareggio al Caduti di Brema.

L'impegno amichevole non va oltre il botta e risposta tra La Torre e D'Angelo. Le due squadre ottengono le prime risposte a pochi giorni dagli esordi nei rispettivi campionati.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Afragolese-Casoria, l'allenamento congiunto termina 1-1: D'Angelo risponde a La Torre

NapoliToday è in caricamento