rotate-mobile
Giovedì, 8 Dicembre 2022
Salute

Cattiva digestione, come curarla? Risponde l'esperto

"Per combattere la digestione lenta e il gonfiore addominale sono molto efficaci le spezie come i semi di cardamomo, lo zenzero, il garofano, il coriandolo e la menta piperita”. L’intervista al dott. Marty Fierro

Quali cibi possono aiutare la digestione?

“La cattiva digestione può essere curata con:

  • formulazioni a base di bicarbonato di sodio e acido citrico, carbonato di calcio o magnesio
  • masticando semi di cardamomo, zenzero, chiodi di garofano e coriandolo
  • bevendo un bicchiere d’acqua tiepida con un cucchiaio di limone, zenzero e due cucchiaini di miele
  • bevendo una tisana allo zenzero dopo i pasti.

Inoltre, possono aiutare la digestione:

  • la cannella, che rilassa e attenua la sensazione di gonfiore e i problemi di gas
  • le arance, che hanno proprietà rilassanti per gli organi del sistema digerente
  • l'uva, che riduce la sensazione di irritazione
  • il garofano, che aumenta l’attività enzimatica nel sistema digerente
  • la menta piperita
  • la terminalia belerica”.

Quali sono, invece, i cibi che possono rendere più lenta e difficile la digestione?

“I cibi che possono rendere più difficile la digestione sono:

  • alimenti piccanti come il peperoncino, perché possono causare sintomi di reflusso acido 
  • alimenti ad alto contenuto di grassi saturi (burro, olio di palma, ecc), perché riducono lo svuotamento dello stomaco rendendo la digestione più lunga
  • il lattosio perché può causare dolori e gonfiore addominale nelle persone intolleranti
  • la caffeina perché può causare iperacidità e favorire l’insorgere del reflusso gastroesofageo
  • vino, birra, liquori, superalcolici e bevande gassate, perché fermentano nello stomaco provocando gonfiore e stimolando la produzione di acidi
  • alcuni tipi di verdura (cavolo, verza, broccoli, aglio, cipolla) perchè favoriscono la produzione di gas intestinali". 

Ci può stilare un elenco di consigli utili per migliorare l'attività intestinale e assimilare meglio i cibi?

? “Per aiutare la digestione bisogna:

  • masticare lentamente
  • evitare di consumare pasti troppo abbondanti
  • non mischiare alimenti differenti come pesce/carne e formaggi/uova
  • evitare pietanze troppo calde o troppo fredde
  • utilizzare fermenti lattici per mantenere in salute l’intestino
  • limitare le fritture e il consumo di caffè
  • preferire cotture in umido o al vapore
  • fare più pasti al giorno (due spuntini oltre alla colazione, pranzo e cena)
  • ridurre il consumo di alimenti che contengono glutine e lieviti (come pasta, pane, ecc) per vedere se i sintomi migliorano
  • bere tisane a base di finocchio e zenzero
  • consumare 2 l d’acqua al giorno
  • fare almeno 30 minuti di camminata veloce al giorno”.
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cattiva digestione, come curarla? Risponde l'esperto

NapoliToday è in caricamento