Crostata di mele e marmellata

Irresistibile e facile da preparare

Crostata di mele e marmellata @VG

La crostata di mele è un classico senza tempo. Ottima in tutte le varianti.
Ecco una versione arricchita da golosa marmellata di arance e resa "croccante" dall'aggiunta di mandorle e amaretti.

INGREDIENTI (stampo 26 cm)

Per la frolla morbida: 

300 gr di farina
120 gr di zucchero
120 gr di burro 
1 uovo intero + 1 tuorlo
la scorza (lavata e grattugiata) di mezzo limone biologico
1 cucchiaino scarso di lievito per dolci

PER LA FARCITURA 
150 gr di marmellata o confettura (noi abbiamo usato una marmellata di arance amare, creando un goloso contrasto di sapori)
3 mele grandi
1 cucchiaio di limoncello (o di succo di limone)
una decina amaretti
40-50 gr di mandorle a granella
30 gr di mandorle a lamelle
1 cucchiaio di zucchero

zucchero a velo per decorare (facoltativo)

PREPARAZIONE 

Disponete la farina a fontana sulla spianatoia, al centro mettete lo zucchero ridotto prima a velo in un mixer insieme alla buccia di limone, poi il burro tagliato a piccoli cubetti, l'uovo, il lievito. Lavorate tutto rapidamente con la punta delle dita finché gli ingredienti non saranno ben amalgamati (potete anche utilizzare una planetaria con la frusta a foglia). Formate una palla con l'impasto, avvolgetelo con la pellicola per alimenti e mettete in frigo a riposare per mezz'ora.

Togliete la pasta frolla dal frigo e privatela della pellicola trasparente, stendetela con un matterello aiutandovi con un po' di farina per evitare che si attacchi al piano di lavoro fino a formare un disco di circa mezzo centimetro.

Posizionate il disco nello stampo da crostata foderato con carta forno (oppure imburrato e infarinato) facendolo salire anche lungo i bordi, tagliate poi tutta la frolla in eccesso e mettetela da parte. Bucherellate leggermente il fondo con una forchetta. Versate la marmellata sulla base della crostata e livellate bene, aggiungete gli amaretti sbriciolati e le mandorle a granella.

crostata mele e marmellata box1@VG-2

Sbucciate le mele e tagliatele a fette sottili. Irrorate le fette di mele con il limoncello (o con il limone) e poi disponetele a raggiera sulla base della crostata. Spolverizzate con lo zucchero.

Stendete con il matterello la frolla in eccesso e con un tagliabiscotti della forma che più vi piace create tanti piccoli biscottini (i nostri, come vedete in foto, sono a forma di fiore, ma potrete realizzare anche cuori, stelle o semplici cerchi). Distribuite i biscottini sul bordo della crostata, accavallandoli leggermente. Mettetene qualcuno anche nel centro. Distribuite le lamelle di mandorle sulle mele rimaste scoperte dalla frolla.

crostata mele e marmellata box2@VG-2

Cuocete in forno già caldo a 180° per 40-45 minuti. Verificate comunque la cottura prima di spegnere il forno, controllate che la frolla sia ben dorata in modo uniforme. Lasciate raffreddare completamente la crostata prima di sformarla e decorarla, eventualmente, con poco zucchero a velo.
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Clicca qui per scoprire tutte le nostre ricette di dolci con le mele

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovani in strada fino a tarda notte, da Napoli arriva una soluzione alternativa

  • Riaprono spiagge libere e stabilimenti balneari: l'ordinanza della Regione Campania

  • Un Posto al Sole, sospese le repliche: "In arrivo le nuove puntate"

  • L’acqua ossigenata nella cura contro il Covid-19: lo studio napoletano

  • Post Coronavirus: le nuove tendenze del mercato immobiliare

  • Coronavirus, i dati a Napoli: nessun nuovo guarito ma tre casi e un decesso in più

Torna su
NapoliToday è in caricamento