Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca

Caos treni per incendio doloso: forti ritardi da e verso Napoli

La nota di Rfi sui motivi dei ritardi anche oltre le 4 ore

Disagi per chi viaggia in treno dalle ore 5.10, con la sospensione della circolazione ferroviaria fra Rovezzano e Firenze Campo Marte sulle linee direttissima fra Roma e Firenze per accertamenti dell'Autorità Giudiziaria, dopo un incendio (si ipotizza di natura dolosa, pare di matrice anarchica) di una cabina elettrica dell'Alta velocità. Ancora intorno alle 16 i treni in arrivo nella Stazione Centrale partenopea registravano ritardi addirittura fino a 265 minuti.

RFI spiega in una nota: "È in corso la riprogrammazione del traffico ferroviario". Sul posto sono presenti le squadre tecniche di RFI e le Forze dell'Ordine". Pesanti ritardi per i treni sia da nord, Milano e Bologna, che da sud, Napoli (oltre 4 ore).

Disagi anche alla stazione centrale di Napoli. Presi d'assalto i treni regionali (con tempi percorrenza superiori) che collegano Napoli con Roma.

RIMBORSI

 Il traffico ferroviario Alta Velocità e Regionale nel nodo di Firenze è ripreso con forti rallentamenti. I treni in viaggio subiscono ritardi, variazioni o cancellazioni. Lo comunica Ferrovie dello Stato su Twitter. Tutti i passeggeri dei treni a lunga percorrenza interessati (AV, IC, ICN) possono richiedere rimborso integrale del titolo di viaggio in biglietteria o compilando la richiesta online o in alternativa effettuare un cambio in biglietteria o in assistenza, indipendentemente dalla tariffa acquistata.

Anche Italo ha annuncia che per i viaggiatori coinvolti nei disagi dovuti al blocco ferroviario di oggi, "sarà possibile richiedere il rimborso del viaggio fino a mercoledì 24", dopodomani entro le 23, o il cambio della data di partenza senza prevedere penali.

I commenti

Molto duri i commenti a quanto avvenuto dei vicepremier Matteo Salvini e Luigi Di Maio. “Questo atto di criminalità non resterà impunito – ha detto Salvini – è stato rivendicato da qualcuno con orgoglio, e chiunque è responsabile di questo disservizio sarà punito”. “La condanna del Movimento 5 Stelle” per quanto accaduto alla cabina ferroviario di Rovezzano “è ferma e non si provi a strumentalizzare quanto accaduto per fare il tifo a favore o contro la Torino-Lione”, ha scritto su Facebook Luigi Di Maio, che ha concluso: “L'alta velocità la prendiamo tutti i giorni, è la normalità delle nostre giornate. Anzi l'alta velocità servirebbe anche al Sud, come una Roma-Matera, capitale europea della cultura, ad esempio. E spero si completi il prima possibile la Napoli-Bari”.

ritardi-per incendio-firenze-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caos treni per incendio doloso: forti ritardi da e verso Napoli

NapoliToday è in caricamento