Stazione vandalizzata: era stata appena riqualificata

La denuncia su Facebook del presidente dell'Eav, Umberto De Gregorio

Era stata appena riqualificata grazie al progetto delle stazioni artistiche ma è stata di nuovo vandalizzata. È successo ad Agnano dove la stazione dell'Eav è stata imbrattata con delle scritte nella notte. Autore del gesto, un'unica persona che è stata ripresa dalle telecamere di sorveglianza e sulle cui tracce sono e forze dell'ordine. A darne notizia è stato il presidente dell'Eav, Umberto De Gregorio che ha raccontato tutto con un post su Facebook.

Il post di De Gregorio

C’è chi pulisce e chi sporca. Chi crea e chi distrugge. Ieri mattina i ragazzi di Retake Piazzale Tecchio Retake hanno pulito le aiuole e la stazione Mostra di Eav. A titolo gratuito e volontario. Un ragazzo di 23 anni mi ha detto: “Si pensa troppo ai diritti e troppo poco ai doveri dei cittadini”. Mi si è aperto il cuore. La notte invece una sola persona alle 2.11 in 30 secondi ha sporcato la stazione appena riqualificata di Agnano. Bastano 30 secondi per distruggere il lavoro di centinaia di ore. Le telecamere hanno ripreso questo eroe del nichilismo. Vedremo se riusciamo a beccarlo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

52094055_10216166371306108_615723161480069120_n-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lavatrice: gli errori che non sai di commettere, ma che paghi in bolletta

  • Gianluca Manzieri: "Ho dovuto trovare la forza e il coraggio per affrontare il male e per sconfiggerlo"

  • Regionali Campania 2020, i risultati: Partito Democratico primo partito

  • CALCIOMERCATO NAPOLI - A centrocampo può restare Palmiero: "Decidono Gattuso e Giuntoli"

  • Improvviso (e imprevisto) temporale su Napoli: tregua dall'afa

  • Coronavirus, De Luca: "Tra fine ottobre e novembre attesa la ripresa del contagio"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento