menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rom, Strasburgo revoca le misure contro l'Italia per Giugliano: "Offerti alloggi alternativi"

A presentare la richiesta dei tre cittadini bosniaci di etnia Rom

La Corte di Strasburgo ha revocato le misure urgenti richieste al Governo italiano per lo sgombero del campo rom di Giugliano in Campania.

"In base alle informazioni ricevute dallo Stato e dai ricorrenti sgomberati dal campo di Giugliano, tre cittadini bosniaci di etnia Rom e i loro dieci figli minori, la Corte ha concluso che è stato offerto loro un alloggio alternativo", è la motivazione.

A presentare la richiesta dei tre cittadini bosniaci di etnia Rom e dei loro figli era stata l'associazione 21 luglio Onlus, che si batte per i diritti delle minoranze.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Gomorra 5, la stagione conclusiva è alle porte: anticipazioni puntate

Attualità

Mina Settembre, anticipazioni puntata 31 gennaio

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    E' morto Gianni De Luca, trovato senza vita in albergo

  • Cronaca

    Arrestato nel napoletano il ricercato Francesco Cirillo

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento