menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rapina due ragazze ma viene visto da un carabiniere dalla finestra di casa: arrestato (VIDEO E FOTO)

Il rapinatore è scappato dopo l'intervento del militare ma poi è stato rintracciato

Ai Colli Aminei i carabinieri della stazione di Capodimonte, insieme a quelli del nucleo operativo della compagnia del Vomero, hanno arrestato per rapina Gaetano Autiero, 38enne di Miano già noto alle forze dell'ordine. A mezzanotte l'uomo è a bordo della sua auto, sta percorrendo viale dei Colli Aminei e si avvicina a due ragazze che stanno passeggiando. Accosta, scende dall'auto e scaraventa a terra le due vittime che tentavano di fuggire. Si impossessa della borsa - con all'interno uno smartphone - di una delle due 18enni.

Il video 

Alla scena assiste il comandante della stazione dei carabinieri di Capodimonte: affacciato alla finestra del proprio alloggio, urla nei confronti del 38enne che desiste dal rapinare anche l'altra vittima e fugge con la sua auto. Scattano immediatamente le indagini. I militari perquisiscono casa di Autiero, trovano il cellulare della vittima e arrestano il 38enne. Lo smartphone è stato restituito alla legittima proprietaria che, ricorsa alle cure mediche, ne avrà per cinque giorni. Stessa prognosi per l'amica.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Tony Colombo, l'annuncio: "A fine mese dirò addio alle scene musicali"

Attualità

Anm, via alla nuova linea bus 602 sulla tratta Garibaldi-Dante

Attualità

Riapre il Cinema Vittoria: coda al botteghino

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Morte Ylenia Lombardo, ipotesi omicidio: fermato un uomo

  • Politica

    De Magistris: "Whirlpool e comuni in difficoltà economica, il Governo risponda"

  • Cronaca

    Mario Cerciello Rega, la sentenza: ergastolo per i due americani

  • Cronaca

    Lutto nel noto liceo: il prof. D'Auria ucciso da un brutto male

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento