menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto di repertorio)

(foto di repertorio)

Anm, il Tar revoca il provvedimento. Possono entrare in servizio gli autisti

Con una decisione inattesa il Tar ha revocato il blocco alle 120 assunzioni di autisti scaturito dal ricorso di un candidato. I 120 interinali dovrebbero entrare in servizio dalla prossima settimana

Con un colpo di spugna il Tribunale Amministrativo ha revocato il blocco delle 120 assunzioni previste da Anm, ribaltando nuovamente la situazione. Ieri il Tar aveva deciso di congelare le assunzioni di autisti interinali (contratto per un anno) previste dall'Azienda Napoletana Mobilità perché uno dei candidati nel concorso aveva presentato ricorso. Nelle more, il Tribunale aveva deciso di mettere in ghiacciaia le assunzioni, scatenando la delusione di azienda e sindacati.

Il Tar blocca le assunzioni

I nuovi innesti consentiranno, infatti, ad Anm di far uscire circa 30 autobus in più al giorno, contribuendo a migliorare in maniera considerevole il servizio su gomma in città. Senza questi 120 autisti, invece, si sarebbe accentuata la crisi perché molti dipendenti - secondo quanto riportano fonti interne ai sindacati - avrebbero richiesto le ferie nel periodo natalizio proprio basandosi sulle nuove assunzioni. Se il Tar avesse confermato lo stop, alcuni dipendenti sarebbero - molto probabilmente - stati richiamati in servizio dall'azienda. 

Una situazione che, per fortuna, non si è verificata. I nuovi autisti dovrebbero entrare in servizio già nella prossima settimana. Il servizio pubblico napoletano, e in particolare quello su gomma, potrebbe finalmente non soffrire dell'atavica carenza di personale nel periodo natalizio. 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Napoli usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento