rotate-mobile
Cronaca Torre del greco

Uccise la moglie a picconate, muore Umberto Scassillo

L'anziano aveva ucciso la moglie nella loro abitazione a Torre del Greco nel 2015

E' morto in ospedale a causa di una malattia Umberto Scassillo, autore dell'omicidio della moglie Ida Fontana, nel 2015, uccisa a picconate in cucina nella loro casa di Torre del Greco.

Il 72enne si era costituito subito dopo l'omicidio, ammettendo di aver compiuto il folle gesto. "Sono stato io, mi costituisco", erano state le parole di Scassillo alle forze dell'ordine. L'anziano, condannato a 18 anni di carcere, dopo un periodo trascorso in carcere, era stato assegnato ai domiciliari, in quanto affetto da una grave malattia. 

Il decesso di Scassillo è avvenuto nei giorni scorsi, ma solamente oggi è stato reso noto.

Funerali 

"Non possiamo credere che ciò sia accaduto. Era una persona dai modi burberi ma non pensavamo che potesse arrivare a tanto", avevano raccontato nei giorni successivi alla tragedia a NapoliToday i familiari della vittima.

I funerali si sono svolti nella chiesa del Buon Consiglio di Leopardi a Torre del Greco. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Uccise la moglie a picconate, muore Umberto Scassillo

NapoliToday è in caricamento