menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ischia: "Nessuna rottura delle fogne ma solo una piccola falla"

Domenico Vaia della società Energia Verde e idrica smentisce l'ex consigliere provinciale Borrelli. A S. Angelo non c'è stata rottura di fogne e riversamento dei liquami in mare ma solo una piccola falla sulla quale si sta lavorando

"La condotta fognaria sottomarina di S. Angelo, nel Comune di Serrara Fontana, sull'isola d'Ischia, è interessata da una falla delle dimensioni di un dito e non da una rottura, come detto ieri dall'ex consigliere provinciale Borrelli e dal notaio Arturo". Così Domenico Vaia, liquidatore unico della società Energia Verde ed Idrica di Ischia (EVI), società che gestisce acquedotti e fognature nell'isola d'Ischia, risponde al commissario regionale dei Verdi della Campania Francesco Emilio Borrelli che ieri, in una nota, aveva denunciato la rottura della condotta per i liquami a largo di Sant'Angelo.

"Al momento - sottolinea Vaia - i lavori di riparazione sono iniziati, e si stima di portarli a termine entro dieci giorni, condizioni meteo-marine permettendo". Secondo Vaia, le dimensioni della falla, "non sono in grado di provocare notevoli e vistosi fenomeni di inquinamento". "C'é da restare molto sorpresi, per non dire sbigottiti, di fronte alle fantasiose dichiarazioni rilasciate dall'ex assessore provinciale Borrelli e dal notaio Nino Arturo", scrive Vaia nella nota diffusa alla stampa, nella quale si precisa anche che "il notaio non ha conferito alcun improbabile incarico a un sommozzatore di effettuare ispezioni alla condotta fognaria sottomarina di S. Angelo. Il professionista ha contattato l'area tecnica di EVI, affermando di aver sentito dire che c'era 'una grossa perdita alla condotta'". "EVI era già a conoscenza dell'esistenza di una piccolissima falla - evidenzia Vaia - confermata da un altro sub che aveva effettuato un'ispezione su richiesta del sindaco del Comune di Serrara Fontana". "Davvero non si capisce come si sia potuti arrivare ad una ricostruzione che sembra una spy-story avente per protagonisti Borrelli ed Arturo", conclude Vaia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lotto, estrazione di giovedì 15 aprile 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento