Cronaca

Da oggi obbligo green pass su treni, aerei e traghetti: possibile blocco della stazione dei no-vax

Rischio tensioni in particolare a piazza Garibaldi. Scatta il primo settembre l'obbligo sugli spostamenti fuori regione su treni, aerei e traghetti

Scatta oggi l'obbligo di green pass per scuole, treni, aerei e bus a lunga percorrenza, al di fuori della regione. Previste manifestazioni da parte dei no-vax a partire dalle 14.30. Possibili tensioni nella stazione centrale di Napoli. Il Viminale annuncia il pugno di ferro. "Non saranno ammesse illegalità", dice il ministro Luciana Lamorgese.

In base a questa suddivisione sarà consentito esclusivamente ai soggetti muniti di Green Pass l’accesso e l’utilizzo dei seguenti mezzi di trasporto:

  1. aeromobili adibiti a servizi commerciali di trasporto di persone;
  2. navi e traghetti adibiti a servizi di trasporto interregionale, ad esclusione di quelli impiegati per i collegamenti marittimi nello Stretto di Messina;
  3. treni impiegati nei servizi di trasporto ferroviario passeggeri di tipo Inter City, Inter City Notte e Alta Velocità;
  4. autobus adibiti a servizi di trasporto di persone, ad offerta indifferenziata, effettuati su strada in modo continuativo o periodico su un percorso che collega più di due regioni ed aventi itinerari, orari, frequenze e prezzi prestabiliti;
  5. autobus adibiti a servizi di noleggio con conducente, ad esclusione di quelli impiegati nei servizi aggiuntivi di trasporto pubblico locale e regionale.

Le regole per gli altri mezzi di trasporto

L’utilizzo degli altri mezzi di trasporto può avvenire anche senza green pass, fatta salva l’osservanza delle misure anti contagio.

Le eccezioni

L’obbligo di green pass non si applica ai soggetti esclusi per età dalla campagna vaccinale e alle persone che, per motivi di salute e in base alle indicazioni del CTS, non possono vaccinarsi.

COSA NE PENSANO I TURISTI: LE INTERVISTE|VIDEO

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da oggi obbligo green pass su treni, aerei e traghetti: possibile blocco della stazione dei no-vax

NapoliToday è in caricamento