"La grande bellezza", ancora premi: si aggiudica otto Ciak d'Oro

Tra i vincitori i produttori Indigo, Toni Servillo, Sabrina Ferilli e Carlo Verdone. Un premio anche per "L'arte della felicità" di Alessandro Rak

Toni Servillo

"La grande bellezza" di Paolo Sorrentino continua a fare incetta di premi. Dopo l'Oscar arrivano anche otto Ciak d'Oro, riconoscimenti assegnati dalla rivista omonima: a ritirare le targhe i produttori Indigo, Nicola Giuliano e Francesca Cima, a loro volta tra i premiati.

Riconoscimenti anche a Toni Servillo, miglior attore protagonista nel ruolo di Jep Gambardella, e Sabrina Ferilli e Carlo Verdone come attori non protagonisti.

Parlano napoletano il Ciak d'Oro 2014: riconoscimento anche per "L'arte della felicità" di Alessandro Rak. Il regista e fumettista ha ritirato il premio con Antonio Fresa, compositore della musica con Luigi Scialdone, e produttore della factory Mad Entertainment. Con loro anche Luciano Stella, autore del soggetto. A consegnare loro il premio, l'attore Orso Maria Guerrini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morte Maradona, Cruciani e Parenzo: "Non si piange un cocainomane, multe ai napoletani assembrati"

  • Dramma nel salernitano, muore per Covid-19 una 33enne avvocato incinta

  • Sallusti ricorda Maradona: "Drogato, imbroglione, alcolista, sessista, evasore, comunista"

  • Morte di Maradona, Laura Pausini: "In Italia fa notizia la morte di un uomo poco apprezzabile"

  • Vietato uscire a Natale e a Capodanno fuori dal comune: "Non sarò possibile raggiungere i nonni"

  • Revenge porn, arrestato un 43enne. Diffusi sui social video intimi con la moglie

Torna su
NapoliToday è in caricamento