Sabato, 25 Settembre 2021
Cronaca

Funerali del carabiniere, il sindaco ai cronisti americani: "Non strumentalizzate"

Numerosi i giornalisti americani che seguono la vicenda in Italia. A loro si è rivolto il sindaco di Somma Vesuviana Di Sarno: "Lasciate che la giustizia italiana faccia il proprio corso"

Numerosi i cronisti americani presenti a Somma Vesuviana per i funerali di Mario Cerciello Rega, il Vice Brigadiere napoletano ucciso a Roma. La vicenda dell'omicidio sta avendo enorme clamore mediatico negli Stati Uniti. A rivolgersi ai giornalisti è stato il sindaco di Somma, Salvatore Di Sarno: "Non strumentalizzate la vicenda", ha chiesto Di Sarno ai cronisti americani. "Non cercate cavilli per evitare che la nostra giustizia faccia il suo corso".

I funerali del Vice Brigadiere Cerciello Rega

Il viale che porta alla chiesa Santa Croce, dove si svolgeranno i funerali, è gremito di persone, cittadini e conoscenti giunti per porgere l'estremo saluto a Mario Cerciello Rega.

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Funerali del carabiniere, il sindaco ai cronisti americani: "Non strumentalizzate"

NapoliToday è in caricamento