Cronaca

Feriti per errore nei quartieri, restano gravi le condizioni di salute dello scultore

Dovrà essere sottoposto nelle prossime ore ad un delicato intervento chirurgico. Migliora invece l'operaio rimasto anch'egli ferito nel raid

Agguato Quartieri Spagnoli (Foto ansa)

Restano molto gravi le condizioni di salute dello scultore e specialista di colatura e lavorazione a caldo del vetro, Enrico De Maio, 57 anni, ferito per errore nei Quartieri Spagnoli nel tardo pomerigio di ieri. Nel raid, avvenuto in circostanze sulle quali gli inquirenti stanno ancora indagando, è stato colpito in modo però lieve anche un operaio, Vittorio Vaccaro, di 62 anni.

Raid nei quartieri

De Maio è stato colpito dai proiettili all'addome e al torace, riportando lesioni a fegato e polmoni e si trova ancora ricoverato nell'ospedale Vecchio Pellegrini. Sarà sottoposto nelle prossime ore ad un delicato intervento chirurgico. Prepccupano meno come detto le condizioni di salute di Vaccaro che ha superato bene l'operazone per ridurre la frattura all'omero. Ne avrà per 30 giorni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Feriti per errore nei quartieri, restano gravi le condizioni di salute dello scultore

NapoliToday è in caricamento