Due pazienti positivi fuori dal Covid Center del Loreto Mare: "Fatto gravissimo"

La direzione generale dell'Asl: "Messa a rischio la salute pubblica"

Due pazienti positivi ricoverati al Covid Center Loreto mare escono all’esterno del nosocomio, rischiando di contagiare altre persone.

"Quanto avvenuto durante la notte al Covid Center Loreto mare è gravissimo perché denota una condotta da parte dei due pazienti positivi al Covid che ha messo a rischio la salute pubblica. È altrettanto grave che per motivare un gesto irresponsabile sia stato gettato discredito sull’operato del personale che lavora ogni giorno con abnegazione e professionalità". denuncia la direzione generale dell’ASL Napoli 1 Centro, che ha già segnalato alle Forze dell’Ordine quanto accaduto e ha dato mandato ai suoi legali di valutare ogni utile iniziativa per tutelare l'immagine degli operatori sanitari e dell’Azienda.

IL VIDEO

La vicenda

I due ragazzi, positivi al Covid-19 erano ricoverati da una decina di giorni. Ma ieri notte si sono allontanati dal Covid center del Loreto mare. Nel video che gira in Rete, i due, entrambi minorenni, e il padre di uno di loro raccontano di essere stati "buttati fuori". Fonti Asl però asseriscono che i due avrebbero eluso la sorveglianza scavalcando i cancelli chiusi dell'ex pronto soccorso dell'ospedale. Sul posto è giunta  allertata dal personale dell'ospedale che ha provveduto a verbalizzare l'accaduto. Nel video, i ragazzi raccontano che all'interno dell'ospedale non sarebbero stati curati e che il personale addetto alle pulizie non avrebbe provveduto, ma il personale del presidio ospedaliero hanno denunciato i due e anche il padre di uno dei minorenni. 

BOLLETTINO DEL 3 SETTEMBRE: CONTAGI TORNANO A SALIRE

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morte Maradona, Cruciani e Parenzo: "Non si piange un cocainomane, multe ai napoletani assembrati"

  • Dramma nel salernitano, muore per Covid-19 una 33enne avvocato incinta

  • Sallusti ricorda Maradona: "Drogato, imbroglione, alcolista, sessista, evasore, comunista"

  • Morte di Maradona, Laura Pausini: "In Italia fa notizia la morte di un uomo poco apprezzabile"

  • Com'è morto Maradona: il chiarimento del medico legale

  • Revenge porn, arrestato un 43enne. Diffusi sui social video intimi con la moglie

Torna su
NapoliToday è in caricamento