Coronavirus, AIAS: "Urgono mascherine nei centri per disabili"

L'Associazione Italiana per l’assistenza agli spastici onlus rivolge un appello al Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca

Foto di archivio

“Un appello al Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca affinchè arrivino urgentemente le mascherine protettive nei centri per disabili e, particolarmente, all’Aias di Cicciano, dove risiedono numerosi ragazzi e ragazze con disabilità gravissime e dove è prioritario, al pari delle altre strutture ospedaliere e sanitarie, proteggere la loro salute e quella del personale”.

E’ quanto afferma il Responsabile Regionale di Aias, Associazione Italiana per l’assistenza agli spastici onlus, Remo Del Genio.

“In particolare per il centro per disabili Aias di Cicciano abbiamo richiesto le mascherine scrivendo al Presidente della Regione e al Direttore Generale dell’Asl Napoli 3 Sud, in quanto la mancanza di tali dispositivi crea uno stato di grave preoccupazione perchè esse sono indispensabili per prevenire contagi e proteggere la salute di questi già sfortunati ragazzi e ragazze” – sottolinea Del Genio, che aggiunge:

“Da quando si è presentato il primo contagio da coronavirus in Italia, i nostri centri per disabili hanno elevato il livello di attenzione disponendo che i ragazzi e le ragazze disabili non uscissero dalle strutture e i familiari, per coloro che ancora  li hanno, non entrassero nelle stesse ed il personale sta lavorando con impegno e abnegazione improntando i propri comportamenti alla massima precauzione” – ha aggiunto Del Genio -, ma tutto ciò adesso non basta più, abbiamo urgentemente bisogno che le Istituzioni non ci lascino soli e che ci arrivino urgentemente le mascherine protettive”.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morte Maradona, Cruciani e Parenzo: "Non si piange un cocainomane, multe ai napoletani assembrati"

  • E' morto Diego Armando Maradona, Napoli piange per il suo campione: veglia funebre al San Paolo

  • Dramma nel salernitano, muore per Covid-19 una 33enne avvocato incinta

  • Sallusti ricorda Maradona: "Drogato, imbroglione, alcolista, sessista, evasore, comunista"

  • Morte di Maradona, Laura Pausini: "In Italia fa notizia la morte di un uomo poco apprezzabile"

  • Com'è morto Maradona: il chiarimento del medico legale

Torna su
NapoliToday è in caricamento