rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Cronaca Santa maria la carità

Carlo Cannavacciuolo su Facebook: tutte le passioni online

Tifoso dell'Inter, il giovane ucciso durante un tentativo di rapina amava "gli spaghetti, le granite, il vino Gragnano, la mozzarella di bufala campana, Al Pacino e la pizza"

Il profilo Facebook di un 27enne. Carlo Cannavacciuolo, il ragazzo ucciso durante una tentata rapoina a Santa Maria La Carità,sulla sua pagina, mostrava i baci con la fidanzata, gli scatti di alcuni gattini, sinbolo della passione per gli animali.

Studente del liceo scientifico Francesco Saveri di Castellammare, Carlo era tifoso dell'Inter e nello spazio interessi aveva inserito "gli spaghetti, la spiaggia di notte, le granite, l'Hard Rock Cafe, gli ovetti Kinder, il vino Gragnano, la mozzarella di bufala campana, Al Pacino, la pizza". Non mancava il suo film preferito: Trainspotting.

Morte di Carlo Cannavacciuolo, il luogo dell'omicidio

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carlo Cannavacciuolo su Facebook: tutte le passioni online

NapoliToday è in caricamento