rotate-mobile
Giovedì, 22 Febbraio 2024
L'intervento / Torre annunziata

Occupa un bene confiscato con il figlio di quattro anni: tensioni per lo sgombero

Il caso a via Agricoltori a Torre Annunziata

È in corso lo sgombero di una famiglia che ha occupato un bene confiscato alla camorra a Torre Annunziata. Carabinieri e vigili urbani stanno operando a via Agricoltori nella cittadina oplontina. In un'abitazione vivono abusivamente una donna insieme al figlio di quattro anni. 

L'ordinanza di sgombero era già arrivata a settembre ma la donna non aveva lasciato il bene. Sul posto sono intervenuti anche i servizi sociali che stanno parlando con l'occupante per trovare una soluzione adatta anche al piccolo. 

Come già segnalato da Napolitoday, sono diversi i beni confiscati a Torre Annunziata occupati da sconosciuti. Dopo la denuncia le forze dell'ordine stanno provando a sanare situazioni difficili come quella di questa mattina con minori coinvolti. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Occupa un bene confiscato con il figlio di quattro anni: tensioni per lo sgombero

NapoliToday è in caricamento