rotate-mobile
Domenica, 25 Febbraio 2024
Attualità Massa lubrense

Scoperta sensazionale in una chiesa napoletana: trovata una "Santa Teresa" di Luca Giordano

Il dipinto è stato attribuito all'artista napoletano incrociando le fonti documentarie

A Massa Lubrense, nell’abside della chiesa di Santa Teresa d’Avila, è stata scoperta un’opera inedita del celebre artista napoletano Luca Giordano (1634 – 1705). Si tratta della “Santa Teresa in gloria”, un maestoso olio su tela risalente agli ultimi anni di vita del pittore. A fare la sensazionale scoperta, e ad attribuire senz’ombra di dubbio la paternità dell’opera a Luca Giordano, lo storico dell’arte, professor Gianpasquale Greco, che si è imbattuto nel dipinto nel corso di una serie di ricerche nell’ambito del territorio sorrentino.

Il dipinto, come spiega la pagina "Azione in Comune", era stato precedentemente menzionato in un saggio del 1992, ma mai associato ad un pittore, anche se si parlava di Andrea Malinconico. Grazie ai restauri del 2016 è venuta fuori la qualità pittorica del quadro ed è stata totalmente leggibile la firma “L. G. f.” (Luca Giordanus fecit), che ha permesso allo studioso l’identificazione. L’opera, di 270 x 198 cm, è la pala d’altare maggiore nella chiesa e monastero fondati nel 1673 dalla religiosa e mistica suor Serafina di Dio.

Secondo la ricostruzione di Greco, il dipinto potrebbe essere stato realizzato nel 1704, anno del rientro di Luca Giordano da Madrid, dove era stato chiamato a lavorare per la Corona spagnola, prima della morte agli inizi del gennaio 1705. Il pittore poté essere stato sollecitato dal nuovo vescovo di Massa Lubrense, Francesco Maria Neri, ad intervenire per valorizzare l’erigenda chiesa con una sua opera. Il dipinto è stato attribuito a Luca Giordano incrociando le fonti documentarie, quelle bibliografiche e confrontando il volto ed i particolari con altre opere certe sia dell’artista che dei suoi più stretti allievi. I risultati dell’indagine condotta da Greco sono state pubblicate sulle pagine della prestigiosa rivista scientifica “Predella – jurnal of visual arts”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scoperta sensazionale in una chiesa napoletana: trovata una "Santa Teresa" di Luca Giordano

NapoliToday è in caricamento