rotate-mobile
Attualità Mugnano di napoli

Percettori di reddito di cittadinanza impegnati nella vigilanza esterna alle scuole: via al progetto

Parte oggi a Mugnano, nel napoletano, il progetto della durata di 12 mesi durante i quali saranno coinvolte due tranche di cittadini che percepiscono il beneficio

Parte oggi a Mugnano, nel napoletano, il progetto utile alla collettività che vede coinvolti 32 percettori di reddito di cittadinanza nella vigilanza esterna alle scuole del territorio negli orari di entrata e di uscita. Gli interessati si preoccuperanno principalmente di aiutare gli studenti ad attraversare in sicurezza per raggiungere la scuola o i genitori.

“Stiamo continuando ad intercettare i diversi beneficiari del reddito in modo tale da attivare ulteriori progetti utili per la collettività. Ringrazio gli uffici per il lavoro svolto”, è il commento dell’assessore comunale alle politiche sociali Vincenzo Massarelli.

Il progetto ha la durata di 12 mesi, durante i quali saranno coinvolte due tranche di cittadini che percepiscono il beneficio: “Il reddito di cittadinanza è sicuramente una forma di sostegno che ha ridato dignità a tante famiglie. Allo stesso tempo è giusto che chi lo percepisce, se è ovviamente nelle condizioni fisiche per farlo, dedichi una parte del suo tempo in lavori utili a tutta la comunità”, afferma il sindaco di Mugnano Luigi Sarnataro.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Percettori di reddito di cittadinanza impegnati nella vigilanza esterna alle scuole: via al progetto

NapoliToday è in caricamento