rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022
Attualità

Esercitazione di emergenza nel Golfo di Napoli: sarà simulato il crash aereo di un velivolo passeggeri

La Direzione Marittima della Campania ha organizzato per il 13 dicembre prossimo l'esercitazione

La Direzione Marittima della Campania ha organizzato per il 13 dicembre prossimo una esercitazione di emergenza nello specchio d'acqua del Golfo di Napoli per l'attività di ricerca e soccorso ad aeromobile incidentato in mare che simula il crash aereo di un velivolo passeggeri.

La Prefettura di Napoli parteciperà con l'attivazione del "Piano di emergenza per il soccorso ad aeromobile sinistrato in mare", che pone in capo al Prefetto il coordinamento nella gestione delle operazioni di soccorso a terra e vede impegnate, a vario titolo, le Forze dell'Ordine per la gestione dell'Ordine Pubblico e della viabilità di emergenza, oltre che la componente sanitaria UCR/118 con l'allestimento di un Posto Medico Avanzato, con il supporto dei volontari della Protezione Civile regionale e della Croce Rossa Italiana.

La Capitaneria di Porto di Napoli, quale Autorità per il coordinamento delle operazioni di soccorso in mare, curerà l'impiego delle unità aeronavali dipendenti, oltre che di quelle delle Forze dell'Ordine e dei Vigili del Fuoco, coordinando l'intervento degli operatori del nucleo subacqueo della Guardia Costiera, dell'Arma dei Carabinieri e del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Esercitazione di emergenza nel Golfo di Napoli: sarà simulato il crash aereo di un velivolo passeggeri

NapoliToday è in caricamento